Keystone
Calcio
24.05.2019 - 12:220

Marcello Lippi riprende in mano la nazionale della Cina

Dopo soli quattro mesi l'allenatore 71enne subentra al connazionale Fabio Cannavaro. Obiettivo: la qualificazione alla Coppa del Mondo 2022 in Qatar.

Dopo quattro mesi Marcello Lippi torna alla testa della nazionale cinese. L'italiano succede al suo compatriota Fabio Cannavaro, con il quale la Cina ha giocato due partite, rimediando altrettante sconfitte umilianti contro Thailandia e Uzbekistan.
Il coach vincitore della Coppa del Mondo 2006 con l'Italia, 71 anni, era stato nominato selezionatore della Cina la prima volta nel 2016; ma non aveva voluto rinnovare il contratto lo scorso gennaio, dopo la sconfitta nei quarti di finale della Coppa d'Asia (3-0 contro l'Iran).

Marcello Lippi prenderà le redini della nazionale in giugno, con l'obiettivo – ha indicato la federazione cinese – di qualificarsi per la Coppa del Mondo 2022 in Qatar.

Potrebbe interessarti anche
Tags
marcello lippi
cina
lippi
coppa
marcello
mondo
coppa mondo
© Regiopress, All rights reserved