Calcio
10.07.2018 - 17:480
Aggiornamento : 22:28

Ronaldo alla Juve: prenderà 30 milioni a stagione per 4 anni

Il club bianconero verserà al Real Madrid 112 milioni. L'attaccante portoghese: 'Dopo nove anni è giunto il momento di cominciare un nuovo ciclo'

Il Real Madrid ha ceduto Cristiano Ronaldo alla Juventus per 100 milioni di euro, pagabili in due esercizi, oltre il contributo di solidarietà previsto dal regolamento Fifa e oneri accessori per 12 milioni. La firma sull'accordo è stata posta oggi dopo giorni di trattative andate avanti fra conferme e smentite. Luogo, il resort greco di Costa Navarino, nel Peloponneso, dove il cinque volte pallone d'oro è in vacanza. Al tavolo il presidente della Juventus, Andrea Agnelli, e il procuratore del calciatore portoghese, Jorge Mendes, che prima di raggiungere la Grecia aveva incontrato a Madrid il presidente del Real, Florentino Perez.

L’annuncio del trasferimento è arrivato nel corso del pomeriggio attraverso il sito del Real. Il trasferimento prevede un ingaggio quadriennale da 30 milioni a stagione. La Juventus partirà il 23 luglio per la tournée negli Stati Uniti: da capire se Ronaldo, che si trova attualmente in vacanza dopo l'uscita del Portogallo dai Mondiali, raggiungerà i compagni in Italia o negli States.

"È arrivato il momento di percorrere una nuova strada nella mia vita e per questo ho chiesto al Real di accettare la mia cessione". Lo scrive Cristiano Ronaldo in un lunga lettera pubblicata sul sito del Real. Nei nove anni di permanenza, "il Real ha conquistato il mio cuore e non smetterò mai di dire grazie: ma ho riflettuto molto e so che è arrivato il momento di cominciare un nuovo ciclo".

'Posso morire felice'

L'annuncio di Ronaldo alla Juventus questa sera ha reso perfino difficile l'accesso al sito del club bianconero che ha coniato il nuovo hastag #WelcomeToJu, Cristiano!. L'entusiasmo è alle stelle per gli juventini di tutte le latitudini, quei pochi che si sono radunati davanti al nuovo centro di allenamento vicino all'Allianz Stadium, e le moltitudini che hanno seguito, incollati alla tv, agli smartphone e ai pc, gli aggiornamenti della trattativa che si è conclusa a metà pomeriggio. Esulta la sindaca di Torino, Chiara Appendino, tifosissima bianconera, che nei giorni scorsi aveva ammesso di seguire trepidazione le tappe dell'affare: "Benvenuto, Cristiano! In effetti avevi ottimi motivi per venire a Torino. Complimenti alla Juventus per il grande obiettivo raggiunto". L'emozione dei tifosi della 'Vecchia Signora' per il matrimonio con l'asso portoghese, si esprime nelle migliaia di post spesso con poche parole, "non respiro", "godooo", "piango", "non ci credo", "posso morire felice", "sto volando". Ma c'è chi non dimentica di chiedere la Coppa più ambita inafferrabile da 22 anni: "se non si vince così la Champions..", scrive un tifoso. Poche parole anche da un neo compagno di squadra, Dybala, che ha scritto il messaggio di benvenuto su Instagram in tre lingue, spagnolo, italiano e portoghese (Bem-vindo). Tra i primi a festeggiare pubblicamente CR7, Sami Khedira. "Oggi è un giorno speciale. - scrive il centrocampista tedesco - Benvenuto, Cristiano. Abbiamo vissuto un grande periodo insieme a Madrid, non vedo l'ora di tornare a lavorare con te". A Torino Ronaldo dovrebbe arrivare lunedì e molti fans dei bianconeri stanno programmando di rinunciare di vacanza pur di esserci in un giorno storico, il primo di Cr7 con la maglia bianconera. (ANSA).

Tags
real
ronaldo
juventus
cristiano
madrid
vacanza
torino
accordo
sito
stagione
© Regiopress, All rights reserved