Ambrì
3
Langnau
6
3. tempo
(2-1 : 0-5 : 1-0)
Lakers
5
Zurigo
4
3. tempo
(2-1 : 3-1 : 0-2)
Olten
5
Winterthur
0
fine
(0-0 : 2-0 : 3-0)
La Chaux de Fonds
7
Ticino Rockets
0
3. tempo
(1-0 : 5-0 : 1-0)
Kloten
6
GCK Lions
2
3. tempo
(2-0 : 2-1 : 2-1)
Visp
2
Zugo Academy
4
3. tempo
(1-2 : 1-0 : 0-2)
Turgovia
0
Sierre
1
3. tempo
(0-1 : 0-0 : 0-0)
Ambrì
3
Langnau
6
3. tempo
(2-1 : 0-5 : 1-0)
Lakers
5
Zurigo
4
3. tempo
(2-1 : 3-1 : 0-2)
Olten
5
Winterthur
0
fine
(0-0 : 2-0 : 3-0)
La Chaux de Fonds
7
Ticino Rockets
0
3. tempo
(1-0 : 5-0 : 1-0)
Kloten
6
GCK Lions
2
3. tempo
(2-0 : 2-1 : 2-1)
Visp
2
Zugo Academy
4
3. tempo
(1-2 : 1-0 : 0-2)
Turgovia
0
Sierre
1
3. tempo
(0-1 : 0-0 : 0-0)
team-ticino-u16-vittoriosa-sfortunate-le-altre-squadre
SPORT
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
Hockey
2 ore

L’Ambrì senza Conz per almeno un mese

Il portiere ha subito un infortunio a causa di uno scontro nel corso della partita casalinga disputata sabato scorso contro gli ZSC Lions.
Basket
4 ore

È di nuovo tempo di Olympic-Sam, ma stavolta in Coppa

Domani, per gli ottavi di finale, il Massagno rende visita al Friborgo nella replica del big-match di domenica. Lugano ospite del Morges
Hockey
7 ore

National League e Swiss League impongono il 2G

Per assistere alle partite sarà necessario essere vaccinati o guariti dal Covid–19
Hockey
9 ore

Hcap, 2G per tutte le partite casalinghe

Alla Gottardo Arena potranno accedere solo i tifosi vaccinati o guariti
Hockey
1 gior

‘Occasione ghiotta per tornare a vincere’

Zaccheo Dotti lancia la sfida al Langnau. ‘Le prestazioni ci sono, la differenza la fanno i dettagli’
Hockey
1 gior

Kristian Pospisil al Davos

Il 25enne nazionale slovacco arriva nei Grigioni proveniente dai campioni di Finlandia del Lukko Rauma
Gallery
Nuoto
1 gior

‘Svizzeri’ a squadre, sul podio Lugano e A-Club

Ai Campionati giovanili di Losanna quarto posto per la Turrita. Quinta la Nuoto Sport Locarno, ottavi i ragazzi di A-Club. Al femminile, ottava la Num
Minifootball
1 gior

Due su due per il Trevano e primato in classifica

Battuto anche il Kriens: i luganesi comandano la Prima Lega. Coach Demartini: ‘Ma non rilassiamoci: pensiamo già alla prossima sfida’
Gallery
Taekwondo
1 gior

Campionati svizzeri, bottino pieno per il Summit Lugano

Nel Kiorugi (combattimento olimpico) oro per Luca Tesanovic, campione svizzero juniores -63 kg; bronzo per il fratello Danilo fra gli élite -68 kg
l’angolo delle bocce
1 gior

Battute finali nella Coppa Ticino

Le semifinali vedranno di fronte da un lato Torchio-Agno e Ideal-Sb Lugano, dall’altro Riva San Vitale-San Gottardo e Gerla-Chiodi/Montagna
Gallery
Calcio
1 gior

Young Boys, vincere e sperare. Proprio come il Milan

Per accedere agli ottavi di Champions League i campioni svizzeri devono battere il Manchester United e sperare che il Villarreal superi l’Atalanta
Calcio regionale
24.11.2021 - 09:240
Aggiornamento : 16:36

Team Ticino U16 vittoriosa, sfortunate le altre squadre

Vittoria per 4 a 2 contro il Thun secondo in classifica. Nella sfida analoga fra le U18 prevalgono i bernesi per 1 a 0

a cura de laRegione

Wettswil-Bonstetten - Team Ticino U21 2-0

La U21 del Team Ticino incappa in una nuova e sfortunata sconfitta. Nel primo tempo la squadra di Moresi è ben messa in campo e impone il proprio gioco, ma complice anche la sfortuna, con un palo e una traversa colpiti da Muci, non riesce a portarsi in vantaggio. Nel secondo tempo i ritmi sono più bassi, l’esperienza della compagine zurighese si fa sentire nel finale di partita e al 70’ i padroni di casa segnano la rete dell’1-0. Gli ospiti subiscono il contraccolpo e nove minuti più tardi incassano anche la rete del 2-0 finale.

Team Ticino U18 - FC Thun Berner Oberland 0-1

Dopo la bella vittoria di settimana scorsa la U18 esce sconfitta dal match contro il Thun. I ticinesi nel primo tempo sono molto passivi, poco aggressivi e il Thun al 40esimo passa in vantaggio trovando la rete su una ripartenza nata da un errore su una rimessa laterale dei padroni di casa. I giovani rossoblù cercano subito di rimediare all’errore e con tre ripartenze si trovano per ben tre volte davanti al portiere bernese senza trovare il gol del pareggio. Nel secondo tempo la squadra ticinese entra con maggiore determinazione in campo, con un pressing più alto, ma purtroppo non riesce a sfruttare nemmeno una delle occasioni create.

Team Ticino U16 - FC Thun Berner Oberland 4-2
Reti: 25’ e 59’ Amirzade, 28’ Shabanaj, 78’ Frizzi

Ottima vittoria della U16 che a Tenero batte la squadra bernese del Thun, seconda in classifica. I padroni di casa partono subito forte creando diverse occasioni da rete. Al 25esimo l’arbitro fischia un calcio di rigore, per fallo di mano. Amirzade calcia e realizza la rete del vantaggio. I ragazzi di mister Pargalia raddoppiano al 28esimo con una bella conclusione mancina da fuori area di Shabanaj. Gli ospiti cercano una timida reazione e, complice un fallo ingenuo nell’area di rigore, i bernesi trasformano un penalty al 39esimo, riducendo così lo svantaggio. I giovani rossoblù subiscono il contraccolpo e subiscono al 43esimo la rimonta dei bernesi. Nel secondo tempo è ancora la squadra ticinese a imporre il proprio gioco e al 59esimo è ancora Amirzade a sfruttare una punizione dal limite calciata da Maslarov e con un colpo di testa riporta in vantaggio la propria squadra. Dopo diverse occasioni da rete non andate a buon fine, Frizzi al 78esimo mette in cassaforte il risultato e segna la rete del definitivo 4 a 2.

Team Ticino U15 Academy - Team Zürich-Oberland 1-2
Rete: 74’ Beggiato

Grande rammarico per l’Academy sconfitta immeritatamente (per quanto visto in campo) contro il Team Zürich perdendo anche la possibilità di issarsi al primo posto in classifica. Partita con grande intensità di gioco per i giovani ticinesi, ma al primo affondo zurighese gli ospiti segnano la rete dello zero a uno. I giovani ticinesi non demordono e vanno vicini al pareggio con tre occasioni che finiscono sul palo e ben due traverse. Il secondo tempo è ancora di marca ticinese, ma grazie a un contropiede gli ospiti si portano sul due a zero. Al 74esimo Beggiato riduce lo scarto segnando il due a uno. L’assalto finale dei giovani rossoblù non porta l’effetto sperato perdendo un match che li ha visti protagonisti ma purtroppo non sfruttando le molteplici conclusioni a rete e altrettanti calci d’angolo, merito anche del portiere ospite che si è ben distinto, risultando il miglior giocatore della partita.

FC Red Star ZH - Team Ticino U15 4-2
Reti: 27’ Iametti, 37’ Galic

Buon primo tempo del Team Ticino che grazie ai gol di Iametti al 27esimo e Galic al 37esimo si portano in vantaggio per 0-2. Nel secondo tempo partono forte i padroni di casa che dopo un minuto accorciano le distanze e al 54’ pareggiano. Negli ultimi 10 minuti arrivano le 2 reti della vittoria per gli zurighesi, complice anche l’inferiorità numerica per l’infortunio di Galic.

SPORT: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved