laRegione
calcio-regionale-turno-di-conferme-per-le-prime-in-classifica
(foto: Ti-Press)
SPORT
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
Altri sport
3 ore

Olimpiadi di Tokyo, il Giappone smentisce The Times: 'Si faranno'

Dopo un articolo pubblicato dal quotidiano britannico che ventilava un posticipo al 2032 viene dichiarato che ogni tentativo verrà effettuato
Calcio
3 ore

Sepp Blatter è in coma artificiale

L'ex presidente della Fifa 'sta facendo progressi ogni giorno, ma ci vorrà molto tempo per guarire' afferma intervistata la figlia
Calcio
13 ore

Nsame ancora una volta sbaraglia la concorrenza

Il camerunese dell'Yb nuovamente eletto giocatore dell'anno di Super League. In Challenge League premiato il neobianconero Abubakar
Hockey
16 ore

‘Giocare senza pause aumenta il rischio di infortuni’

Il punto alla situazione in casa Ambrì Piotta a metà del guado della stagione regolare dei leventinesi con il direttore sportivo Paolo Duca
CICLISMO
17 ore

Il Giro dell'Algarve posticipato a maggio

la pandemia continua a perturbare anche in Europa l'inizio della stagione, dopo gli annullamenti già confermati in Australia, Sudamerica e Medioriente
CICLISMO
17 ore

Obiettivo Tokyo per l'ultima stagione di Valverde

Lo spagnolo (40 anni) non parteciperà al Tour de France per il quale la Movistar punterà sullo spagnolo Enric Mas e sul colombiano Miguel Angel Lopez
OLIMPIADI
18 ore

Thomas Bach categorico: ‘Niente piano B per i Giochi di Tokyo’

Il presidente del Cio conferma le date del 2021 (23 luglio - 8 agosto). Ma non tutti sono così ottimisti e c'è chi chiede un rinvio al 2024
Hockey
19 ore

Il Davos ne ingaggia sei, compreso Wellinger dal Lugano

Oltre al difensore bianconero il club grigionese ha messo le mani sul quotato difensore del Rapperswil Dominik Egli, oltre a quattro nuovi attaccanti
Calcio regionale
14.09.2020 - 17:250

Calcio regionale, turno di conferme per le prime in classifica

Il Castello domina la Seconda Lega. Ligornetto a forza sette. Bene Solduno e Ravecchia

È un quarto turno di conferme quello appena terminato in Seconda Lega. Spicca, in particolare, l’impressionante ruolino di marcia del Castello di Amedeo Stefani, ancora a punteggio pieno e in vetta alla classifica dopo il 3-1 rifilato al Sementina grazie alle reti di Cutunic, Arnaboldi (rigore) e Gul.

Tiene il passo l’Arbedo di mister Rivera. Ai bellinzonesi, venerdì sera, è bastato un rigore trasformato da Djuric all’ultimo secondo per aggiudicarsi i tre punti nello scontro con il Minusio e confermarsi al secondo posto in classifica.

La rivelazione Ascona mantiene l’imbattibilità e si assicura una settimana da terza in classifica grazie allo 0-2 con cui ha strappato i tre punti al Meriggio di Cademario. Entrambe le reti portano la firme di Borce Manev. Punta in alto anche il Morbio di Alessio Righi, “giustiziere” del Vedeggio di Rapp per 3-0 per mano delle reti di Fasana, Caldirola e Asero.

Ha vinto l’equilibrio tra Coldrerio e Cadenazzo. Le formazioni allenate da Fabbri e rispettivamente Guggia si sono lasciate sullo 0-0. Si sono divise la posta in palio in maniera più roboante e spettacolare Rapid Lugano e Malcantone (3-3 il finale).

Il weekend di Terza Lega

C’è chi piange e c’è chi ride in Terza Lega. Gode, e non poco, il Ligornetto di Ravani che nel fine settimana ha trionfato per 3-7 in casa dei Carassesi aggiudicandosi la vittoria numero quattro in altrettanti scontri. Regge il passo il Collina d’Oro di Balmelli che, con una partita in meno, si mette in scia del Ligornetto e viaggia a punteggio pieno dopo aver steso 1-2 il Melide grazie a Santillo e Cipolletti. Torna a sorride l’Insubrica di mister Simone Bordogna, al primo successo sulla panchina momò nello 0-4 inflitto al Maroggia. Seconda vittoria stagionale per il Monteceneri targato Borsieri, che sabato sera ha vinto per 4-0 in casa contro il Lusiadas. Si è ben comportato anche il Rancate di Padula: i neroverdi hanno vinto il derby contro il Vacallo per 2-1 grazie ai timbri di Sehic e Pesavento. Resta ultimo il Riva che ieri è stato sconfitto per 3-1 dal Comano di Vanini, che centra il primo successo da allenatore in campionato e migliora la posizione in classifica.

Nel Gruppo 2 è testa a testa Solduno-Ravecchia. Le formazioni di Demir e Sulejmani viaggiano a punteggio pieno dopo quattro giornate grazie ai successi ottenuti contro Semine e, rispettivamente, Verscio. Pari e patta nel big match di giornata tra Losone e Gordola (2-2 il finale). Vince e convince il Tenero di mister Fiori, impostosi per 3-1 nei confronti della Pro Daro grazie alle reti di Di Benedetto, Vasilev e G.Fiori. Torna al successo anche il Riarena di Mozzetti, trionfante 3-4 sul Sant’Antonino al termine di un avvincente incontro.

Primo successo per Moesa e Azzurri, trionfanti per 1-3 su Blenio e Monte Carasso.

SPORT: Risultati e classifiche

© Regiopress, All rights reserved