laRegione
Chiasso
0
Wil
0
1. tempo
(0-0)
calcio-regionale-turno-di-conferme-per-le-prime-in-classifica
(foto: Ti-Press)
SPORT
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
Tennis
3 ore

Rémy Bertola mai così in alto, dopo mesi complicati

Dal calo di motivazione alla vittoria su Tommy Robredo. Intervista al 22enne luganese, numero 9 in Svizzera
Basket
6 ore

Sam per il poker: 'Gruppo solido dentro e fuori dal campo'

Dopo aver battuto Olympic e Neuchâtel la Spinelli di Gubitosa cerca il quarto successo in altrettante partite contro Ginevra, altra squadra di alta classifica
Hockey
19 ore

I Ticino Rockets mancano l'aggancio in vetta

La squadra allenata da Eric Landry ha pagato a caro prezzo un primo tempo chiuso sotto 3-0 inchinandosi 6-1 in casa contro l'Ajoie
Formula 1
20 ore

C'era una volta il Gp di San Marino...

La crisi economica lo ha messo in ginocchio, quella legata al Covid una seconda chance che chiude il tris di prove del Mondiale su territorio italiano
CALCIO
22 ore

L'Inghilterra piange Nobby Stiles

Mediano dal gioco duro come la roccia, era stato il perno della Nazionale inglese che nel 1966 aveva conquistato il titolo mondiale
CALCIO
1 gior

Quarantena soft quale àncora di salvezza

Rinviata Lugano - Young Boys. Michele Campana: 'Se il Governo vuole che lo sport prosegua deve garantirci le condizioni quadro'
Calcio
1 gior

La sospensione dei campionati Attivi e Seniori ora è ufficiale

La Ftc ha reso formale la decisione dopo il rinvio di tutte le partite sino al 12 novembre, sottolineando che si cercherà di anticipare la ripresa dopo l'inverno
Altri sport
1 gior

Tokyo 2020, gli organizzatori ci credono ma intanto rimborsano

Presentate le modalità per richiedere la restituzione della somma spesa per acquistare un tagliando (circa 4,5 milioni quelli venduti) per i Giochi olimpici
Calcio regionale
14.09.2020 - 17:250

Calcio regionale, turno di conferme per le prime in classifica

Il Castello domina la Seconda Lega. Ligornetto a forza sette. Bene Solduno e Ravecchia

È un quarto turno di conferme quello appena terminato in Seconda Lega. Spicca, in particolare, l’impressionante ruolino di marcia del Castello di Amedeo Stefani, ancora a punteggio pieno e in vetta alla classifica dopo il 3-1 rifilato al Sementina grazie alle reti di Cutunic, Arnaboldi (rigore) e Gul.

Tiene il passo l’Arbedo di mister Rivera. Ai bellinzonesi, venerdì sera, è bastato un rigore trasformato da Djuric all’ultimo secondo per aggiudicarsi i tre punti nello scontro con il Minusio e confermarsi al secondo posto in classifica.

La rivelazione Ascona mantiene l’imbattibilità e si assicura una settimana da terza in classifica grazie allo 0-2 con cui ha strappato i tre punti al Meriggio di Cademario. Entrambe le reti portano la firme di Borce Manev. Punta in alto anche il Morbio di Alessio Righi, “giustiziere” del Vedeggio di Rapp per 3-0 per mano delle reti di Fasana, Caldirola e Asero.

Ha vinto l’equilibrio tra Coldrerio e Cadenazzo. Le formazioni allenate da Fabbri e rispettivamente Guggia si sono lasciate sullo 0-0. Si sono divise la posta in palio in maniera più roboante e spettacolare Rapid Lugano e Malcantone (3-3 il finale).

Il weekend di Terza Lega

C’è chi piange e c’è chi ride in Terza Lega. Gode, e non poco, il Ligornetto di Ravani che nel fine settimana ha trionfato per 3-7 in casa dei Carassesi aggiudicandosi la vittoria numero quattro in altrettanti scontri. Regge il passo il Collina d’Oro di Balmelli che, con una partita in meno, si mette in scia del Ligornetto e viaggia a punteggio pieno dopo aver steso 1-2 il Melide grazie a Santillo e Cipolletti. Torna a sorride l’Insubrica di mister Simone Bordogna, al primo successo sulla panchina momò nello 0-4 inflitto al Maroggia. Seconda vittoria stagionale per il Monteceneri targato Borsieri, che sabato sera ha vinto per 4-0 in casa contro il Lusiadas. Si è ben comportato anche il Rancate di Padula: i neroverdi hanno vinto il derby contro il Vacallo per 2-1 grazie ai timbri di Sehic e Pesavento. Resta ultimo il Riva che ieri è stato sconfitto per 3-1 dal Comano di Vanini, che centra il primo successo da allenatore in campionato e migliora la posizione in classifica.

Nel Gruppo 2 è testa a testa Solduno-Ravecchia. Le formazioni di Demir e Sulejmani viaggiano a punteggio pieno dopo quattro giornate grazie ai successi ottenuti contro Semine e, rispettivamente, Verscio. Pari e patta nel big match di giornata tra Losone e Gordola (2-2 il finale). Vince e convince il Tenero di mister Fiori, impostosi per 3-1 nei confronti della Pro Daro grazie alle reti di Di Benedetto, Vasilev e G.Fiori. Torna al successo anche il Riarena di Mozzetti, trionfante 3-4 sul Sant’Antonino al termine di un avvincente incontro.

Primo successo per Moesa e Azzurri, trionfanti per 1-3 su Blenio e Monte Carasso.

SPORT: Risultati e classifiche

© Regiopress, All rights reserved