13.08.2022 - 00:05

Mondiali di salto ostacoli, Svizzera ottava

Prestazione deludente della compagine elvetica a Herning, che manca pure un ticket per i Giochi olimpici di Parigi

mondiali-di-salto-ostacoli-svizzera-ottava
Poca gloria per Fuchs (che ci riproverà nell’individuale) e soci

I saltatori svizzeri devono fare i conti con una delusione, concludendo la gara a squadre ai Campionati del Mondo di Herning, in Danimarca, all’ottavo posto. La squadra di Michel Sorg, composta da Martin Fuchs, Pius Schwizer, Steve Guerdat ed Edouard Schmitz, non solo non ha conquistato una medaglia, ma non ha nemmeno ottenuto una qualificazione anticipata per i Giochi Olimpici di Parigi del 2024.

La vittoria è andata ai campioni olimpici della Svezia. L’argento è andato ai Paesi Bassi, il bronzo ai britannici.

A livello individuale, lo zurighese Martin Fuchs può ancora credere nella sua stella. Con 4,36 punti di penalità, il vicecampione del mondo individuale 2018 è al quarto posto prima dei due turni di finale previsti per domenica. Lo svedese Henrik von Eckermann è in testa su King Edward, con 0,58 punti. Pius Schwizer (11,38 punti) è il 25° e ultimo qualificato.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved