WAS Capitals
0
SJ Sharks
2
2. tempo
(0-1 : 0-1)
COB Jackets
0
CAL Flames
6
3. tempo
(0-1 : 0-2 : 0-3)
TOR Leafs
3
ANA Ducks
2
2. tempo
(2-1 : 1-1)
Detroit Red Wings
3
CHI Blackhawks
4
2. tempo
(0-4 : 3-0)
COL Avalanche
BOS Bruins
04:00
 
WAS Capitals
0
SJ Sharks
2
2. tempo
(0-1 : 0-1)
COB Jackets
0
CAL Flames
6
3. tempo
(0-1 : 0-2 : 0-3)
TOR Leafs
3
ANA Ducks
2
2. tempo
(2-1 : 1-1)
Detroit Red Wings
3
CHI Blackhawks
4
2. tempo
(0-4 : 3-0)
COL Avalanche
BOS Bruins
04:00
 
gli-storici-successi-delle-fondiste-di-lugano
foto fz
Da sinistra Lara Bomio, Mara Foletti e Chiara Devittori
SPORT
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
BASKET
5 ore

Lugano Tigers sconfitti nella Svizzera centrale

Migliore al tiro sotto tutti gli aspetti, la compagine ticinese ha avuto un passaggio a vuoto nel secondo periodo che le è costata la vittoria
Hockey
6 ore

La sfida vista da Ambrì. ‘Saranno i duelli, la chiave’

Cereda lancia la sesta sfida con il Lugano, ultimo sforzo prima della pausa. ‘Sarà benefica: le scorie post contagio non si sono del tutto dissipate”
HOCKEY
7 ore

‘Il derby? Sarà una battaglia, come sempre’

Julian Walker: ‘Tutte le sfide con l’Ambrì sono state tiratissime, non vedo favoriti. Dovremo fare bene il lavoro sporco, proprio come lo sanno fare loro’
CALCIO
9 ore

Arthur Cabral sul punto di approdare alla Fiorentina

L’attaccante brasiliano del Basilea attende solo gli sviluppi del caso Valhovic. Quest’anno ha segnato 14 reti in 18 partite di Super League
Hockey
9 ore

Lugano, Schlegel si deve fermare. Fino a marzo

Niente derby per il portiere bianconero: lesione agli adduttori della coscia. McSorley dovrà scegliere se puntare sul canadese Irving o su Fatton
CICLISMO
10 ore

Joel Suter secondo alla Challenge Mallorca

Il Spagna il 23enne elvetico della Uae Emirates è stato preceduto dal compagno di squadra McNulty, giunto al traguardo in solitaria
CALCIO
10 ore

Il Lugano riapre la campagna abbonamenti

Chi non avesse già provveduto a inizio stagione, da domani ha la possibilità di assicurarsi a prezzi scontati le nove partite casalinghe del ritorno
MOTOCICLISMO
10 ore

Via libera medico per Marc Marquez

Il pilota spagnolo ha superato i problemi di diplopia e sarà presente dal 5 al 7 febbraio nei primi test stagionali sul circuito di Sepang
CALCIO
11 ore

Infortunio al piede, Mirko Salvi out due mesi

Colpo duro per l’Yverdon, neo-promosso in Challenge League, costretto a fare a meno del suo estremo difensore
Sci nordico
09.01.2022 - 17:300

Gli storici successi delle fondiste di Lugano

Uno sguardo al passato, ai tempi delle staffette femminili inserite nel calendario Fssi

Nel campo delle discipline nordiche e nei calendari della Federazione Sci Svizzera Italiana spiccava regolarmente la disputa dei campionati a staffetta categoria donne sulla distanza di 3 x 5 km. C’era naturalmente anche il campionato della categoria uomini, del quale ci occuperemo però più avanti. Stavolta ci soffermiamo sulla prova femminile che – come vedremo – riserva delle cose veramente molto interessanti. Intanto va precisato che abbiamo potuto raccogliere queste informazioni negli archivi della redazione sportiva de Il Dovere dove si è potuto fra cronache del passato remoto ricostruire l’albo d’oro del campionato Fssi iniziato precisamente nel 1978 e proseguito per altri due anni per poi venire sospeso.

Squadre delle valli dominatrici

La sua ripresa si è concretizzata nel 1984 e il successo è andato al trio dello Sci Club Rodi-Fiesso che realizzava la cinquina consecutiva con il team composto da Maria Teresa Coppa - B. Allidi - Francesca Coppa. Le squadre dei club vallerani dominavano a quel tempo in lungo e in largo, ma nel campionato svoltosi a febbraio 1987 a Bosco Gurin si materializzò una grandissima sorpresa. In sede di previsione era gettonatissimo il trio del Bedretto che schierava Danusia Guscetti - Danila Marchetti - Cristina Moretti ma anche il Simano nutriva ambizioni di vittoria con Sandra Carrara e le sorelle Elena e Paola Valchera. Al via anche il terzetto dello Sci Club Lugano preparato e allenato dal tecnico Giorgio Piona che comprendeva Chiara Devittori, Rita Pellegrini e Patrizia Rusca-Canonica. Tutte ragazze che frequentavano ogni domenica il Centro Nordico e che conoscevano a memoria il tracciato. Le medaglie d’oro a sorpresa generale le vinsero proprio le ragazze di Lugano che lasciarono argento e bronzo alle incredule rappresentanti del Bedretto e Simano. Una batosta clamorosa per le vallerane.

Secondo successo nel 1993

La seconda affermazione delle fondiste luganesi si è registrata nel 1993 ma allora l’intraprendente presidente dello Sci Club Simano, al secolo Marino Vanzetti, era riuscito nell’impresa di tesserarle offrendo in aggiunta alla divisa ufficiale del club anche tutta una lista di omaggi vari. Ma chi erano le future campionesse ticinesi? Erano, Lara Bomio - Chiara Devittori - Mara Foletti che con una prestazione di altissimo livello avevano surclassato l’intera concorrenza, sulle piste di Bedretto. Staccatissimi i team favoriti come Bedretto e Rodi, e più attardati il Molinera, Verzasca, Simano 2 e Gruppo Fondisti Leventina.

Era la domenica 7 marzo 1993. I numerosi fans bleniesi hanno festeggiato a lungo ma la gioia è proseguita anche a Lugano e più precisamente all’Osteria Cacciatori di Porza dove sono convenuti parecchi appassionati di sci nordico per complimentare e applaudire Lara, Mara e Chiara campionesse ticinesi della staffetta 3 x 5 km. Questa rassegna è stata disputata per l’ultima volta nel 1995.

L’albo d’oro: 1978 Rodi, 1979 Rodi, 1980 Rodi, 1984 Rodi, 1985 Rodi, 1986 Simano, 1987 Lugano, 1988 Rodi, 1989 Bedretto, 1990 Molinera, 1991 Molinera, 1992 Molinera, 1993 Simano, 1994 Bedretto, 1995 Bedretto.

SPORT: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved