Slittino
08.11.2021 - 23:16

Il ‘toboga’ olimpico di Pechino teatro di un grave incidente

Quella barriera doveva essere aperta. Invece resta chiusa, e il polacco Mateusz Sochowicz la urta durante la sua discesa con lo slittino

il-toboga-olimpico-di-pechino-teatro-di-un-grave-incidente
Prove generali lungo la Yanqing (Keystone)

Non è certo un buon biglietto da visita per il ‘toboga’ che ospiterà le prove di bob, skeleton e slittino dei Giochi olimpici di Pechino. A tre mesi dalla rassegna dei Cinque Cerchi, la pista Yanqing è infatti stata teatro del grave incidente occorso al polacco Mateusz Sochowicz, impegnato in una discesa di allenamento con lo slittino e finito violentemente contro una barriera che a quel momento avrebbe dovuto essere aperta.

Il 25enne ha riportato la frattura aperta della parte inferiore della gamba, così come diversi tagli e contusioni. Sochowicz lamenta pure dolori al ginocchio destro e al bacino, cosa che rende incerta la sua partecipazione ad altre gare questa stagione, fa sapere la Federazione polacca. Restano pertanto ancora da chiarire le regioni per cui la barriera era chiusa al momento della sua discesa.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved