Wawrinka S. (SUI)
0
MURRAY A. (GBR)
1
2 set
(6-7 : 5-4)
fra-le-rapide-il-piu-bravo-e-il-lucernese-bolzern
Di nuovo in acqua dopo la lunga pausa (Ti-Press)
Canoa
27.05.2021 - 14:54
Aggiornamento: 18:05

Fra le rapide il più bravo è il lucernese Bolzern

Con TicinoMoesa 2021 si è tornati a pagaiare dopo quasi un anno di pausa forzata. Al via della due-giorni anche le giovani leve ticinesi

Un totale di 55 atleti provenienti da 5 nazioni si sono sfidati all’ultima pagaiata per il TicinoMoesa 2021, fine settimana di gare organizzato dal Gruppo canoisti Ticinesi (Gct). Partecipanti da Svizzera, Italia, Germania, Francia e Olanda hanno dato vita al primo appuntamento competitivo della canoa fluviale in Svizzera, dopo la lunga pausa di quasi un anno dovuta alla pandemia.

Sabato, nella discesa classica sulla Moesa fra Roveredo e Lumino, unica prova del Campionato svizzero 2021, nel K1 senior si è imposto Linus Bolzern (Kanu Klub Lucerna), che si è così laureato campione svizzero, mentre fra le donne a vincere è stata Hannah Müller (Kanu Klub Nidvaldo). Per il sodalizio della Svizzera centrale vittoria anche nella canadese biposto con Jonah Müller e Cornel Bretscher. Nel K1 master e nel C1 senior vittoria per la Francia con Xavier Marie (La Gauloise Montbéliard), e Ancelin Gourjault (Marsac sur l’ilse). Tra i più giovani a imporsi è stato Aaron Scmitter (Kanu Klub Nidvaldo) nella categoria Ragazzi e il francese Matthéo Vasseur (La Gauloise Montbéliard) fra gli Juniores. Il Kanu Klub Nidvaldo ha pure vinto la prova del K1 ragazze con Mona Clavadetscher e quella del K1 junior femminile con Nora Zeder. Il podio del C1 femminile è invece tornato a parlare francese con Laura Fontaine (Pôle espoir di Digione).

L'indomani le gare si sono spostate sul fiume Ticino alla rapida di Molinazzo per la gara sprint. Doveil miglior tempo di giornata lo ha fatto segnare l'olandese Ivo Lamers, tesserato per il club tedesco di Düsseldorf. Fra gli Junior vittoria per Luis Clavadetscher, mentre nelle rimanenti categorie i vincitori della gara classica si sono riconfermati anche nella gara sprint. Da segnalare la presenza della neonata squadra agonistica del Gct: buoni piazzamenti per Nahuel Candolfi e Luan Bianchi (K1 Ragazzi) e Ariele De Stephanis fra gli Juniores, alla prima esperienza in una gara in acqua mossa. Nella categoria Open, riservata agli amatori, podio tutto ticinese con Stefania Schräpfer, Tazio Pessi e Monica Bulgheroni.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
canoa ticinomoesa 2021
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved