niente-test-in-qatar-per-marc-marquez
Nuovi controlli medici a inizio mese per il 28enne spagnolo (Keystone)
Motociclismo
22.02.2021 - 15:410
Aggiornamento : 16:32

Niente test in Qatar per Marc Marquez

L'infortunio al braccio della passata stagione frena il sei volte campione mondiale della MotoGp. Che rischia di saltare anche la prima gara

È a rischio la presenza di Marc Marquez in Qatar. Lo spagnolo della Honda, sei volte campione mondiale della MotoGp e che la scorsa stagione si era infortunato al braccio destro, ha infatti annunciato che salterà i test di Doha, in programma a inizio mese. «Il mio obiettivo era quello di essere presente ai test in Qatar (6-7 marzo e 10-12 marzo, ndr), ma purtroppo non ci sarò. A inizio mese mi sottoporrò a un nuovo esame medico, e il mio nuovo obiettivo è ora quello di essere pronto per la prima gara stagionale», spiega lo stesso Marquez in occasione della presentazione ufficiale della Honda. «Se non dovesse essere possibile, allora cerchero di esserci per il secondo Gran Premio del Qatar (il 4 aprile). Oppure a Portimao, in Portogallo, dove si correrà il 18 aprile», rilancia il pilota 28enne, che dopo aver riportato la frattura dell'omero destro il 19 luglio a Jerez era stato costretto a saltare il resto della stagione. Aveva provato a tornare in sella già il weekend successivo all'incidenze, ma poi era stato costretto ad arrendersi all'evidenza. Complessivamente ha subìto tre operazioni, di cui l'ultima in dicembre. «È la prima volta in carriera che per nove o dieci mesi non sono salito in sella a una moto», racconta, avvertendo che non sarà al 100 per cento per la sua prima gara. «Vedremo se ci vorrà una o due gare, oppure mezza stagione per ritrovare la giusta carburazione».

SPORT: Risultati e classifiche

© Regiopress, All rights reserved