RAMOS-VINOLAS A. (ESP)
2
ALCARAZ C. (ESP)
3
fine
(1-6 : 7-6 : 7-5 : 6-7 : 4-6)
MOUTET C. (FRA)
0
NADAL R. (ESP)
0
1 set
(0-1)
giochi-olimpici-rinviati-al-2021
SPORT
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
CALCIO
2 ore

‘La Coppa Svizzera deve essere soltanto l’antipasto’

Joe Mansueto per la prima volta in Ticino: ‘Il nostro è un impegno a lungo termine, il trofeo è uno stimolo in più. Lugano e Chicago sullo stesso piano’
Motociclismo
5 ore

Ritardi al KymiRing, e salta il Gp della Finlandia

Il protrarsi di lavori e pratiche per l’omologazione fanno slittare al 2023 il ritorno finnico del Motomondiale
Tennis
7 ore

Jil Teichmann avanza sul rosso di Parigi

Battuta in due set la sera Danilovic, l’elvetica stacca il biglietto per i sedicesimi del Roland Garros. Dove sfiderà la bielorussa Azarenka
Hockey
9 ore

Per il Lugano di McSorley c’è Oliwer Kaski

Il 26enne difensore, iridato con la maglia della Finlandia, vestirà la maglia bianconera per le prossime due stagioni
Hockey
9 ore

Lars Weibel: ‘La via tracciata è quella giusta’

Il direttore delle squadre nazionali è soddisfatto di quanto mostrato finora dalla Svizzera in Finlandia. ‘Hischier? Classe mondiale’
Hockey
23 ore

Filip Pesan nuovo tecnico del Losanna?

Il 44enne ex selezionatore della Repubblica Ceca avrebbe raggiunto un accordo valido per le prossime due stagioni con la società vodese
Hockey
1 gior

Scherwey lascia la Nazionale. ‘Lo devo al mio corpo’

Il club gli avrebbe concesso di restare, ma l’attaccante del Berna decide di tornare a casa per operarsi. ‘A un certo punto non sentivo più il piede’
Calcio
1 gior

L’apostrofo rosa tra il Botta e la Nazionale

Nel giorno del suo 31esimo compleanno Mattia Bottani festeggia la convocazione di Yakin: ‘Non ci credevo più, proverò a dimostrare che non si sbaglia’
CALCIO
1 gior

Al Grasshopper non meno di nove partenze

Le cavallette cambiano pelle in vista della prossima stagione. Al momento, cinque mancati rinnovi e quattro rientri dal prestito
tiro
1 gior

Vittoria di Oxana Baetscher ai Campionati cantonali juniores

All’84esima edizione della Giornata cantonale del giovane tiratore a 300 m, successo della pregassonese davanti a Luca Veglio e Alex Patocchi
Olimpiadi
24.03.2020 - 13:44
Aggiornamento : 17:16

Giochi olimpici rinviati al 2021

Il primo ministro giapponese Shinzo Abe ne ha discusso con il presidente del comitato olimpico Thomas Bach: 'D'accordo al cento per cento di posticipare l'evento'

«Ho proposto il rinvio delle Olimpiadi estive di un anno, e il presidente del Comitato olimpico internazionale si è detto d'accordo al cento per cento». A spegnere l'ultimo lumicino di speranza di disputare i Giochi regolarmente dal 24 luglio al 9 agosto è stato il primo ministro giapponese Shinzo Abe. Poco fa, poi, il Cio ha confermato che saranno posticipate a "non oltre l'estate del 2021"

Questo rinvio sarà il primo per le Olimpiadi dell'era moderna in tempo di pace. In precedenza solo i due conflitti mondiali avevano portato, dapprima al rinvio tecnico e quindi alla cancellazione delle olimpiadi. Si tratta di duro colpo per la città di Tokyo e per il Giappone, che si stanno preparando meticolosamente da anni per ospitare il più grande evento sportivo del pianeta, seguito dai Paralimpici dal 25 agosto al 6 settembre.

Le autorità giapponesi e il Cio sono stati a lungo riluttanti a considerare ufficialmente di cambiare il calendario olimpico. Ma la pressione degli atleti, poi delle federazioni sportive nazionali e internazionali, si è rafforzata di giorno in giorno con l'inesorabile diffusione del coronavirus.

Le reazioni

Mujinga Kambundji (atletica): «Il primo sentimento è stato di delusione, ma me l'aspettavo. In questo momento ci sono cose più importanti dello sport. L'unica cosa che conta è la salute. Il mio calendario non è stato stravolto, a fine agosto ho gli Europei, anche se non è chiaro se si terranno. Poi ci sono i Meeting nazionali, ai quali spero di poter partecipare. Accanto agli allenamenti, sono anche molto a casa».

Max Heinzer (scherma): «È stato difficile trovare le motivazioni, nelle ultime settimane. Sono felice che sia stata fatta chiarezza. Mi auguro che la qualificazione non debba ripartire da zero. Con la squadra, eravamo a un passo dal visto. Tutte le varianti saranno discusse. I contratti dei miei sponsor sarebbero scaduti dopo i Giochi, mi auguro di poterli prolungare, anche se mi rendo conto che l'economia ha altre questioni da affrontare. Mi attengo alle consegne, mi alleno da solo, lavoro alla tecnica come posso».

Nicola Spirig (triathlon): «Ho lavorato duramente negli ultimi mesi per quella che sarebbe stata la mia quinta Olimpiade, ero motivatissima. L'incertezza mi metteva ansia, sono lieta che adesso sia stata fatta chiarezza. Sostengo la decisione in tutto e per tutto, è la soluzione più giusta per tutti, atleti, allenatori e addetti ai lavori vari. La salute ha la precedenza. Quanto al mio futuro, farò le valutazioni del caso con la mia famiglia e il mio team».

Giulia Steingruber (ginnastica artistica): «Una decisione ragionevole. Ci vorrà del tempo per smaltire la delusione e ripartire. Sul futuro, meglio evitare decisioni affrettate».

Jérémy Desplanches (nuoto): «Decisione corretta, l'unica possibile. È comunque un colpo duro da incassare. Sono un po' combattuto: sul piano sportivo, mi dico che è da quattro anni che lavoro all'obiettivo principale di una stagione che invece sta affondando. Poi, c'è la salute pubblica, che conta più dello sport, ragion per cui mi dico che il rinvio è la sola decisione possibile. Ne andava anche del rispetto dell''equità tra gli atleti e gli sportivi di tutti i paesi».

Leggi anche:

Dal Cio un'indiscrezione: Giochi rinviati, decisione presa

SPORT: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved