cento-milioni-a-favore-dello-sport-svizzero
SPORT
20.03.2020 - 19:31

Cento milioni a favore dello sport svizzero

Metà della somma stanziata dal Consiglio federale andrà a beneficio dello sport di massa. Adesso i club potranno ricorrere al lavoro parziale

Il Consiglio federale ha stanziato un aiuto di 100 milioni di franchi a favore dello sport svizzero per far fronte alla pandemia di coronavirus. La somma sarà divisa in due: 50 milioni a favore dello sport professionista, 50 milioni per lo sport di massa. I club professionisti avranno la possibilità di ottenere crediti per far fronte ai problemi finanziari. Crediti che potranno essere rimborsati in cinque anni, sette anni nel caso in cui la pandemia dovesse perdurare. L'Ufficio federale dello sport precisa inoltre che i club possono ricorre al lavoro ridotto. Prima dell'intervento odierno del Consiglio federale, la misura non era attuabile in quanto non applicabile a coloro i quali sono in possesso di un contratto a tempo determinato. I 50 milioni a favore dello sport di massa saranno a fondo perso. Andranno a beneficio di club e organizzazioni che non hanno potuto allestire le loro manifestazioni e che hanno così dovuto far fronte a perdite finanziarie irrimediabili.

SPORT: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved