La piaga del doping (ti-Press)
Sci nordico
14.01.2020 - 19:100

Aderlass, 5 mesi (con condizionale) per Baldauf

Il fondista austriaco è stato riconosciuto colpevole per "grave frode sportiva"

Il fondista austriaco Dominik Baldauf è stato condannato oggi a Innsbruck a cinque mesi di carcere con la condizionale per "grave frode sportiva", condannato per doping nell'ambito dell'appropriazione indebita della rete internazionale "Aderlass" smantellata nel 2019.

Baldauf (27 anni), che ha ammesso di essersi dopato fino al suo arresto lo scorso febbraio ai Mondiali di Seefeld, si è dichiarato colpevole di doping ematico dal 2016 e di aver assunto ormoni della crescita dal 2017. Ha fatto appello alla condanna, così come l'accusa.

La spettacolare repressione della polizia aveva portato allo smantellamento di un filone legato al doping organizzato intorno al medico tedesco Mark Schmidt, arrestato il giorno stesso nel suo studio di Erfurt, in Germania. Secondo gli investigatori tedeschi, si ritiene che la rete Aderlass abbia fornito prodotti dopanti in particolare agli sciatori di fondo e ai ciclisti, vale a dire più di 20 sportivi di diversi paesi europei.

È stato l'ex sciatore di fondo austriaco Johannes Dürr a rivelare l'esistenza del traffico di cui è accusato dai tribunali di essere stato un collaboratore attivo. "Dürr mi ha detto come vanno le cose nello sport di alto livello. Mi disse quello che aveva fatto, e che c'era un medico tedesco. Ma non ha mai detto che dovevo farlo anch'io", ha detto Baldauf al suo processo.

Insieme al fondista Max Hauke e al ciclista austriaco Stefan Denifl, Dominik Baldauf è stato il primo sportivo a ricevere quest'estate una sospensione di quattro anni dall'agenzia antidoping in seguito alle rivelazioni del caso Aderlass. Hauke si è pure visto infliggere una sospensione condizionale della pena di cinque mesi in ottobre. Le udienze contro Johannes Dürr e i ciclisti austriaci Stefan Denifl e Georg Preidler si svolgeranno in Austria nelle prossime settimane.

© Regiopress, All rights reserved