laRegione
Nuovo abbonamento
comunali-2020-le-risposte-di-arianna-cattaneo
ULTIME NOTIZIE Dib. elettorale
Dib. elettorale
6 mesi

Comunali 2020, le risposte di Walter Cremaschi

Verso le comunali del 5 aprile
Dib. elettorale
6 mesi

Comunali 2020, le risposte di Ivan Braia

Verso le comunali del 5 aprile
Dib. elettorale
6 mesi

Comunali 2020, le risposte di Cristina Zanini David

Verso le comunali del 5 aprile
Dib. elettorale
6 mesi

Comunali 2020, le risposte di Otto Stephani

Verso le comunali del 5 aprile
Dib. elettorale
6 mesi

Il vero progetto strategico per Lugano

Verso le comunali del 5 aprile
Dib. elettorale
6 mesi

Comunali 2020, le risposte di Alessandro Fontana

Verso le comunali del 5 aprile
Dib. elettorale
6 mesi

Per una migliore qualità di vita a Bellinzona

Verso le comunali del 5 aprile
Dib. elettorale
6 mesi

Comunali 2020, le risposte di Francesco Albi

Verso le comunali del 5 aprile
Dib. elettorale
6 mesi

Bellinzona: la città che vorrei

Verso le comunali del 5 aprile
Dib. elettorale
6 mesi

Comunali 2020, le risposte di Ernesto Aquino

Verso le comunali del 5 aprile
Dib. elettorale
6 mesi

Comunali 2020, le risposte di Davide Rossinelli

Verso le comunali del 5 aprile
Dib. elettorale
6 mesi

Comunali 2020, le risposte di Paolo Andreetti

Verso le comunali del 5 aprile
Dib. elettorale
6 mesi

Comunali 2020, le risposte di Fisnik Cetaj

Verso le comunali del 5 aprile
Dib. elettorale
6 mesi

Comunali 2020, le risposte di Alessandro Robertini

Verso le comunali del 5 aprile
Dib. elettorale
6 mesi

Comunali 2020, le risposte di Raoul Ghisletta

Verso le comunali del 5 aprile
Dib. elettorale
6 mesi

Comunali 2020, le risposte di Gabriele Denti

Verso le comunali del 5 aprile
Dib. elettorale
18.03.2020 - 12:000

Comunali 2020, le risposte di Arianna Cattaneo

Verso le comunali del 5 aprile

Ecco le risposte al nostro questionario di Arianna Cattaneo, candidata al Consiglio Comunale per il comune di Chiasso sulla lista Indipendente/Lista 2.

Sono trasparente: questi sono i miei interessi professionali/privati...

Laureata in Economia e gestione aziendale alla Cattolica di Milano. Esperienze lavorative nel marketing a livello di multinazionale e di start-up. Svolgo attualmente il “Master of Arts in Legal Studies” a Friborgo. Amo viaggiare e stare tra la gente. Sono curiosa e mi piace mettermi in gioco.

Per la campagna elettorale spendo...

0 CHF

Va salvato l'aeroporto di Agno?

Non credo che l’aeroporto di Agno riuscirà mai a fronteggiare la competitività di Malpensa, ormai comodamente raggiungibile tramite rotaia. Impensabile una nicchia di mercato sufficiente a sostenere i costi e garantire un surplus. L’impegno va volto a garantire al personale un piano sociale d’uscita

Aggregazioni: chi i prossimi? O serve fare marcia indietro?

Sono pienamente convinta che l’unione fa la forza, sempre! L’aggregazione è uno step necessario che, sfruttato a dovere, incrementa l’efficienza. Maggiori risorse e coordinazione nell’utilizzo, migliore pianificazione territoriale, più voce in capitolo e nuove opportunità nell’offerta di servizi.

Smartphone nelle scuole dell'obbligo: divieto totale o apertura?

Il divieto totale non è la soluzione. Bisogna regolamentarne sicuramente l’utilizzo e sensibilizzare ragazzi e genitori sull’importanza di un uso corretto della tecnologia in generale, sia dentro che fuori l’ambito scolastico.

L'influencer è una professione?

La società evolve e nuovi profili professionali si fanno strada, un atteggiamento di chiusura non è la risposta. La figura dell’influencer esiste e suscita interesse fra i giovani. Professione o no, importante analizzare il fenomeno e sensibilizzare su eticità e incertezza economica di tale attività

Crescita edilizia, va rallentata o favorita? Come e dove?

Favorita laddove vi è richiesta, rallentata se eccessiva. Da incentivare la creazione di spazi aggregativi, da preferire la ristrutturazione di edifici esistenti. Particolare attenzione alla circolazione e all’offerta di parcheggi a prezzi modici, privilegiando piste ciclabili e rete mezzi pubblici.

Si spende troppo o troppo poco per la cultura?

La cultura è importante ed è sicuramente un settore in cui investire. Incentivarla e creare nuove progetti in quest’ambito significa rendere la città più attrattiva, più smart, creare aggregazione e.. non è mai a fondo perso. Importante anche la sensibilizzazione dei giovani sul valore della cultura

Vivacizzare la movida, come?

Troppo spesso Chiasso è vista come punto di passaggio piuttosto che di arrivo, soprattutto dai giovani. Nebiopoli’20 è la dimostrazione che l’unione fa la forza; va agevolato l’utilizzo degli spazi pubblici e arricchita l’offerta di eventi per spingere bar/ristoranti a divenire più attrattivi.

5G: moratoria o avanti?

Il 5G sembra inevitabile. Importante comprendere le potenzialità di questa nuova tecnologia e rimettersi alle indicazioni degli esperti. Alla Confederazione il compito di capire quali sono i reali rischi. La salvaguardia della salute e dell’ambiente deve venire al primo posto, sempre.

Autostrada, terza corsia Lugano-Mendrisio: sì o no?

Sarebbe l’ultima ratio, non la soluzione al problema del traffico. Bisogna insistere su altri progetti come: incentivare l’utilizzo di mezzi pubblici, spingere gli imprenditori a farsi carico del trasferimento dei propri lavoratori partecipando al costo di tali mezzi/organizzando pulmini, AlpTransit

Clima: una misura concreta nel mio comune

Rete dei trasporti pubblici performante e capillare, incremento linea Chiasso-Seseglio nelle fasce orarie serali. Più ristrutturazioni, meno nuove costruzioni. Riqualifica strutture con vecchi standard ecologici. Sensibilizzazione popolazione e una nuova politica in termini di riduzione dei rifiuti.

Mi sono candidato perché...

voglio mettermi in gioco e dare un aiuto concreto. Credo che l’impegno civico e l’interesse verso il proprio comune debba essere di tutti. Mi piace pensare a Chiasso come ad una smart city ma credo che il progetto sia ambizioso e che ci sia tanto da fare.

Il problema principale del mio comune è...

essere un punto di passaggio e non di arrivo. Area industriale e di frontiera piuttosto che centro di aggregazione e di scambio. Infrastrutture attempate, circolazione sempre più problematica e punti di interesse poco attrattivi.

Se eletta/o sono disposto ad allearmi con...

con chiunque se è necessario per il bene comune. È nell’ottica della cooperazione che mi candido come indipendente, seppur avendo a cuore il progetto Smart Chiasso e sposando i valori di fondo della Lista 2.

Mi batterò per evitare che nel mio comune...

si perdano di vista le persone. Mi impegnerò per rendere Chiasso più attrattiva e far sì che diventi punto di arrivo e non di solo passaggio. Per fare di Chiasso una smart city, una città da vivere. Questa è la chiave per il benessere dei cittadini e la redditività di esercizi pubblici e commerciali

© Regiopress, All rights reserved