Italia

Uccisa a colpi di mazza da cricket, due nuovi femminicidi

In Puglia e in Emilia Romagna due donne assassinate dai loro compagni, una davanti ai figli

L’arma del delitto
(Keystone)
29 novembre 2023
|

Altri due femminicidi in un giorno in Italia, in Puglia e in Emilia Romagna. A Salsomaggiore Terme (Parma) una donna indiana di 66 anni è stata uccisa dal marito a colpi di mazza da cricket. Ad Andria la vittima è una donna di 42 anni, anche in questo caso colpita a morte dal marito in un'area rurale.

La prima vittima è stata aggredita in casa dal marito, anche lui indiano, che l'ha colpita più volte al corpo e alla testa, prima di venire fermato da una carabiniera fuori servizio, intervenuta sentendo le grida della donna. L'uomo è stato fermato dai carabinieri e si trova in caserma a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Ad Andria, il femminicidio è avvenuto in un rimessaggio di un'area rurale della città. Secondo quanto si apprende, l'uomo, che ora è stato portato in caserma, avrebbe chiamato il 118 dicendo: "Ho ucciso mia moglie". Gli operatori sanitari che hanno preso la telefonata hanno sentito anche urla di bambini e hanno allertato subito i carabinieri che indagano sull'accaduto coordinati dalla Procura di Trani.

Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE