Estero

Orsa morta: ‘Mai in passato ci era capitata una situazione così’

Il direttore del Parco nazionale d'Abruzzo Lazio e Molise torna sull'uccisione di Amarena e del ‘piano’ per assistere i suoi orfani

(Keystone)
4 settembre 2023
|

«È la prima volta che affrontiamo una situazione del genere: non era mai stata uccisa una mamma orsa con i cuccioli nella storia del Parco, esiste un protocollo per il recupero dei piccoli, ma non era mai stato attivato, c'è differenza tra il dire e il fare. Ieri (domenica 3 settembre, ndr) abbiamo avvistato un solo cucciolo, stiamo cercando di capire se sia sempre lo stesso oppure sono i due fratelli divisi». Sono le parole del direttore del Parco nazionale d'Abruzzo Lazio e Molise Luciano Sammarone a 72 ore dalla morte dell'orsa Amarena, uccisa a colpi di fucile a San Benedetto dei Marsi (L'Aquila) nella notte del 31 agosto. Per la vicenda, accusato del reato 544bis del codice penale (uccisione di animali), è indagato un 56enne.

Leggi anche:
Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE