Stati Uniti

Spara a una 14enne. Giocava a nascondino nel suo giardino

L'ennesino ‘incidente’ con un'arma da fuoco si è consumato in una cittadina rurale con meno di 700 abitanti, in Louisiana

Arrestato il 58enne responsabile
(Keystone)
9 maggio 2023
|

Una ragazzina di 14 anni è rimasta ferita dopo che un uomo le ha sparato alla nuca perché stava giocando a nascondino nella sua proprietà. L'ennesimo scioccante incidente legato alle armi da fuoco negli Stati Uniti è avvenuto a Starks, una cittadina rurale con meno di 700 abitanti in Louisiana, vicino al confine con il Texas.

Gli agenti dell'ufficio dello sceriffo della parrocchia di Calcasieu hanno ricevuto segnalazioni di una sparatoria in una proprietà e quando sono arrivati hanno trovato la teenager con ferite da arma da fuoco: la 14enne è stata portata in ospedale e non è in pericolo di morte.

L'uomo, un 58enne, ha detto agli agenti di aver preso la pistola dopo aver notato delle "ombre fuori dalla sua casa", e quando ha visto delle persone che scappavano ha iniziato a sparare. L'uomo è stato arrestato e accusato tra le altre cose di aggressione aggravata.

Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE