04.04.2022 - 21:49

Caso Cucchi, la Cassazione condanna a 12 anni i carabinieri

Accusati di omicidio preterintenzionale i due agenti dovranno scontare un anno in meno rispetto alla sentenza in appello

Ansa / Ats, a cura de laRegione
caso-cucchi-la-cassazione-condanna-a-12-anni-i-carabinieri
Keystone
Stefano Cucchi raffigurato in un murale contro la violenza della polizia

La Cassazione ha condannato a 12 anni, un anno in meno rispetto alla sentenza di appello, i due carabinieri Alessio Di Bernardo e Raffaele D’Alessandro, accusati di omicidio preterintenzionale in relazione al pestaggio e alla morte di Stefano Cucchi, geometra romano deceduto in ospedale mentre, affidato allo Stato, era sottoposto alla custodia cautelare.

Lo hanno deciso i giudici della Quinta sezione penale della Suprema Corte dopo una camera di consiglio durata 5 ore. Per i due carabinieri condannati di omicidio preterintenzionale si apriranno le porte del carcere.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved