26.01.2022 - 10:01
Aggiornamento: 16:59

Papa Francesco, ‘i genitori non condannino i figli gay’

Il Pontefice in udienza generale: ‘I genitori che vedono orientamenti sessuali diversi nei figli non si nascondano in un atteggiamento condannatorio’

Ats, a cura de laRegione
papa-francesco-i-genitori-non-condannino-i-figli-gay
Keystone

Papa Francesco ha invitato i genitori confrontati con l’omosessualità dei figli a non condannarli. Il pontefice lo ha detto oggi nell’udienza generale parlando delle varie difficoltà a cui madri e padri possono essere confrontati.

“Penso ai genitori di fronte ai problemi dei figli”, “genitori che vedono orientamenti sessuali diversi nei figli”, penso a “come gestire questo e accompagnare i figli e non nascondersi in un atteggiamento condannatorio”.

“Mai condannare un figlio”, ha detto il papa proseguendo le catechesi su San Giuseppe. “Penso ai genitori di fronte ai problemi dei figli”, “figli ammalati, anche con malattie permanenti, quanto dolore”. “Ai genitori che vedono i figli che se ne vanno per una malattia”, “è triste”, ai genitori di “ragazzi che fanno delle ragazzate e finiscono in incidenti con la macchina”, “genitori che vedono i figli che non vanno avanti nella scuola”.

Ci sono “tanti problemi dei genitori, pensiamo come aiutarli”. “A questi genitori dico: non spaventarti, c’è dolore, tanto” ma si può pregare, come ha fatto San Giuseppe, e chiedere l’aiuto di Dio.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved