Verona
2
Bologna
1
fine
(1-1)
Bienne
2
Zurigo
3
fine
(1-0 : 0-1 : 1-1 : 0-0 : 0-1)
tel-aviv-stacca-zurigo-ed-e-la-citta-piu-cara-del-mondo
(Keystone)
01.12.2021 - 07:510
Aggiornamento : 16:40

Tel Aviv stacca Zurigo ed è la città più cara del mondo

La città sulla Limmat è ora quarta, dietro Parigi e Singapore. Damasco la città più economica, complice il crollo della valuta rispetto al dollaro

Tel Aviv ha superato Parigi e Singapore come città più costosa del mondo, secondo un sondaggio annuale di The Economist, che sottolinea che i problemi della catena di approvvigionamento hanno fatto salire i prezzi. Zurigo è quarta e Ginevra settima.

“Al quinto posto l’anno scorso, Tel Aviv diventa la città più cara del mondo” per la prima volta, secondo una dichiarazione che accompagna il rilascio dello studio mercoledì. Questa posizione riflette “la forza della valuta israeliana, lo shekel, contro il dollaro, poiché l’indice prende i prezzi di New York come base di confronto”, ha detto lo studio.

“Dopo aver condiviso il primo posto con Zurigo e Hong Kong nel 2020”, nota lo studio, “Parigi è scesa al secondo posto, che occupa con Singapore in questa nuova edizione”.

Sottolinea che l’aumento misurato dei prezzi è il più veloce registrato da cinque anni, al 3,5%. “I problemi della catena di approvvigionamento hanno contribuito all’aumento dei prezzi, con la Covid-19 e le restrizioni sociali che ancora pesano sulla produzione e sul commercio in tutto il mondo”, nota The Economist.

Europa e Asia

Damasco rimane la città più economica del mondo, con la sua valuta che crolla rispetto al dollaro e, di conseguenza, i prezzi del biglietto verde che crollano mentre la guerra civile continua a decimare l’economia locale.

La capitale siriana sta vivendo un’inflazione molto alta, così come Caracas, Buenos Aires e Teheran, quest’ultima ha visto il più grande salto nella classifica, dal 79° al 29° posto, poiché le sanzioni statunitensi portano a carenze e aumenti dei prezzi.

“In generale, la parte superiore della classifica rimane dominata dalle città europee e asiatiche sviluppate, mentre le città nordamericane e cinesi rimangono relativamente moderate nei prezzi”, ha detto lo studio. Le città più economiche – in termini di dollari – sono principalmente in Medio Oriente, Africa o nelle parti più povere dell’Asia.

Il “Global Cost of Living Index” pubblicato dall’Economist Intelligence Unit (EIU) classifica 173 città secondo il prezzo, sulla base di un paniere di più di 200 prodotti e servizi.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved