in-belgio-il-primo-caso-europeo-della-nuova-variante-sudafricana
Keystone
26.11.2021 - 14:44
Aggiornamento: 19:09

In Belgio il primo caso europeo della nuova variante sudafricana

Si tratta di una giovane donna, non vaccinata e mai infettata, che ha viaggiato in Egitto attraverso la Turchia, e non è mai stata nell’Africa del Sud

C’è un primo caso in Belgio, e in Europa, della nuova variante sudafricana del virus. Lo rendono noto i media belgi. Si tratterebbe di una giovane donna adulta che ha sviluppato i sintomi 11 giorni dopo aver viaggiato in Egitto attraverso la Turchia.

Non aveva alcun collegamento con il Sudafrica o con qualsiasi altro paese del sud del continente africano. La paziente aveva una carica virale elevata al momento della diagnosi. Non era vaccinata, né era stata infettata in passato.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
belgio coronavirus variante sudafricana
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved