covid-rischio-mezzo-milione-di-morti-in-europa-entro-febbraio
Keystone
Il vaccino AstraZeneca
allarme oms
04.11.2021 - 17:33
Aggiornamento: 17:51
Ansa, a cura de laRegione

Covid: rischio mezzo milione di morti in Europa entro febbraio

Quarta ondata già in atto nel Vecchio Continente. In Germania nuovo record di casi, il più alto dal dicembre 2020

“Siamo già nella quarta ondata della pandemia”. Lo ha detto Marco Cavaleri, responsabile vaccini dell’Ema. Secondo l’agenzia “la situazione epidemiologica in Europa è molto preoccupante” ed ”è di assoluta importanza che tutti si vaccinino, perché nessuno è protetto fino a quando tutti saranno protetti”.

Anche l’Oms in allarme per la crescita dei contagi in Europa: da qui a febbraio si potrebbe registrare un altro mezzo milione di morti nel continente, che è di nuovo “all’epicentro della pandemia”. In Germania nuovo record di casi, sono 33’949, il valore più alto di dicembre, ma le ospedalizzazioni sono lontane dal picco.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
allarme coronavirus europa germania morti oms quarta ondata vaccino anti covid
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved