20.06.2021 - 08:20
Aggiornamento: 09:42

Pick up piomba su marcia gay in Florida: un morto

Non vi è ancora l'ufficialità del gesto deliberato, ma per il sindaco di Wilton Manors “è esattamente quello che è: un attacco terroristico alla comunità LGBT”.

di Ats/Red
pick-up-piomba-su-marcia-gay-in-florida-un-morto
WIlton Manors, Florida (Keystone)

Un morto e diversi feriti al gay pride di ieri in Florida, dove un pick-up sarebbe piombato sulla parata LGBTQ nella città di Wilton Manors. Non vi è ancora l'ufficialità dell'atto deliberato, ma il conducente del furgone, fa sapere la stampa locale, è stato fermato dalla polizia e poi arrestato. 

Il veicolo si era allineato con i carri che partecipavano alla parata, ma ha improvvisamente accelerato e colpito diverse persone, secondo Local 10 News. Stando alle dichiarazioni del sindaco di Fort Lauderdale, Dean Trantalis, presente alla parata, il furgone avrebbe preso di mira l'auto della deputata degli Stati Uniti Debbie Wasserman Schultz, a bordo di una decappottabile, mancandola di poco. “Questo è un attacco terroristico alla comunità LGBT”, ha dichiarato il sindaco. “Questo è esattamente quello che è, non un incidente ma un gesto deliberato, premeditato, messo in atto contro una specifica persona”. 

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved