04.12.2020 - 08:13
Aggiornamento: 10:53

Belgio, ladro colpisce la dipendente con le cipolle

Dopo aver rubato merce in un negozio, l'uomo ha allontanato la cassiera che cercava di fermarlo con un sacco di ortaggi. Arrestato l'indomani dalla polizia

belgio-ladro-colpisce-la-dipendente-con-le-cipolle

Si dà alla fuga prendendo, la dipendente del negozio che cercava di fermarlo, a “cipollate”. È successo in Belgio, nella cittadina di Louvain-la-Neuve, martedì scorso. Dopo aver riempito il sacco della spesa, il protagonista di questa insolita vicenda, un uomo di mezza età, ha evitato la cassa e si è allontanato. La cassiera ha cercato di acciuffarlo ma il ladro, in tutta risposta, l'ha colpita con una rete di cipolle alla testa. Prima di far perdere le sue tracce.

L'indomani, rileva il portale belga “7sur7”,  lo stesso malintenzionato si è però ripresentato nel negozio ed è a quel momento che la dipendente aggredita l'ha riconosciuto. Stavolta a fermarlo è intervenuta una pattuglia di polizia. L'uomo dovrà rispondere delle sue malefatte davanti al magistrato del Tribunale correzionale della sua città. Non è noto quale sia l'accusa esatta nei suoi confronti. La notizia è riportata da LeMatin.ch

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved