berlino-controlli-alle-frontiere-ma-non-sono-chiuse
Secondo il governo tedesco lo scopo della misura è rallentare l'espansione del Covid-19 (Keystone)
16.03.2020 - 14:20

Berlino, 'controlli alle frontiere ma non sono chiuse'

Il ministro degli Interni tedesco ha confermato che sono stati introdotti dei controlli ai confini con Austria, Svizzera, Francia, Lussemburgo e Danimarca

"Non abbiamo chiuso le frontiere ma abbiamo introdotto controlli ai confini" terrestri con Austria, Svizzera, Francia, Lussemburgo e Danimarca con l'obiettivo di rallentare l'espandersi del Covid-19: lo ha detto il portavoce del ministro degli Interni tedesco, Steve Alter, in conferenza stampa a Berlino.

Al momento la misura non riguarda gli aeroporti e il traffico aereo. Il provvedimento prevede di limitare l'ingresso in Germania a chi non ha "stringenti necessità", quindi a chi viaggia per turismo, ha aggiunto il portavoce. Luce verde invece ai pendolari e al traffico di merci.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved