Estero
01.12.2017 - 18:510
Aggiornamento : 11.12.2017 - 18:22

Ragazza fa pipì in strada: multa di 5mila euro ai genitori

Una multa di 5mila euro, per atti contrari alla pubblica decenza, è stata appioppata ai genitori di una ragazza minorenne che le telecamere del centro storico di Domodossola, nel Verbano Cusio Ossola, hanno immortalato mentre urinava alle 5 di mattina nella centralissima piazza Mercato. A riprendere la scena le nuove telecamere installate nel centro storico: 13 impianti di videosorveglianza che presto saliranno a 25. Altri 400 euro di sanzione sono stati inflitti a una signora che non ha raccolto le deiezioni del suo cane. Mesi fa il sindaco di Domodossola, Lucio Pizzi, aveva lanciato una campagna contro l'abbandono delle deiezioni dei cani in città, ipotizzando anche dei prelievi per risalire, tramite il Dna, al cane e di conseguenza al suo proprietario.

© Regiopress, All rights reserved