como-bimba-di-5-anni-esce-di-notte-a-cercare-la-madre
archivio Ti-Press
Denunciata a piede libero
22.06.2022 - 15:07

Como, bimba di 5 anni esce di notte a cercare la madre

La donna, una 31enne, è stata denunciata per abbandono di minori. Stava bevendo un drink in piazza Duomo.

di Marco Marelli

Abbandono di minori il reato per il quale una 31enne mamma comasca è stata denunciata a seguito di una vicenda che per fortuna ha avuto un lieto fine, ma che avrebbe potuto avere un tragico epilogo. Per rendersene conto è sufficiente raccontare i fatti, così come sono stati forniti dalla Questura di Como. Lunedì pochi minuti dopo la mezzanotte una ragazza che stava tornando a casa in piazza Volta, in centro città, ha notato una bambina di 5 anni – sola e senza alcun adulto accanto – seduta su una panchina. "Quando mi sono svegliata in casa non c’era la mamma (il papà si è poi appreso era al lavoro, ndr), la porta era aperta, per cui mi sono messa a cercarla" il racconto della bimba che, scesa in strada, ha percorso diverse strade del centro cittadino, prima di fermarsi in piazza Volta.

Sul posto sono arrivati gli agenti della Squadra Volante della Questura lariana. La bimba è stata in grado di indicare dove abita. In un appartamento a oltre trecento metri dal luogo in cui è stata trovata. L’appartamento era aperto. Qui i poliziotti hanno trovato un biglietto da visita del padre della bimba. Una volta raggiunto al telefono, l’uomo ha chiamato la moglie, prima di precipitarsi a casa. Dopo che la figlioletta si era addormentata, la donna è uscita di casa per raggiungere piazza Duomo per un drink con una amica. Rientrata a casa, la 31enne è stata caricata su una volante per essere portata in Questura. Una volta identificata e verbalizzato il suo racconto è stata denunciata a piede libero. Ora dovrà fornire spiegazioni a un magistrato.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
abbandono minori como drink
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved