como-sulla-napoleona-si-corre-troppo
Ti-Press
06.05.2022 - 19:24
Aggiornamento: 19:42
di Marco Marelli

Como, sulla Napoleona si corre troppo

Sull’arteria stradale multati anche dei ticinesi negli ultimi due mesi. La giornata nera è il martedì

Sulla Napoleona si corre troppo. La Polizia municipale di Como ha ritirato lì più della metà delle patenti (8 su 15), ‘saltate’ durante i controlli compiuti con autovelox e telelaser nel corso degli ultimi due mesi. Ad andarci pesanti con l’acceleratore sono anche gli automobilisti ticinesi, come conferma il bilancio bimestrale (marzo e aprile) dei vigili urbani del capoluogo lariano. Tre delle otto patenti ritirate erano di ticinesi.

Sulla strada che scende verso il centro cittadino è stata elevata anche la metà delle sanzioni per eccesso di velocità (15 su 34) frutto dei controlli a campione. Negli ultimi due mesi sono state ritirate anche 4 carte di circolazione, sequestrati 24 veicoli e rilevati 94 incidenti, 50 dei quali con feriti. Di questi 94 incidenti 5 sono avvenuti in via Bellinzona e in via Roosevelt.

Per la statistica il giorno della settimana in cui occorre fare più attenzione è il martedì, mentre la fascia oraria in cui si verificano più scontri è quella che va dalle 16 alle 18. La fascia di età più coinvolta, invece, è quella che va dai 35 ai 49 anni (che rappresenta il 24,6% del totale) mentre nella maggioranza dei casi a essere coinvolta in uno scontro è un’auto (69%), seguono motocicli e ciclomotori (14%) e biciclette (6%).

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
como multe napoleona
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved