08.11.2021 - 11:08
Aggiornamento: 14:55

Autostrada A9, riaperto lo svincolo di Monteolimpino

Conclusi i lavori lungo il collegamento Lainate-Como-Chiasso. Prosegue il piano di consolidamento delle gallerie

di Marco Marelli
autostrada-a9-riaperto-lo-svincolo-di-monteolimpino
Ti-Press

Lo svincolo di Como Monteolimpino sull’autostrada A9 Lainate-Como-Chiasso è tornato a essere percorribile alle auto dirette in Canton Ticino. Sono terminati, infatti, i lavori che avevano comportato la chiusura del tratto autostradale a ridosso del confine. Per il quartiere di Ponte Chiasso si tratta di una boccata d’ossigeno (anche se a causa del traffico intenso, sia pesante che automobilistico l’aria che si respira non è fra le migliori). Nel frattempo, il piano di consolidamento delle gallerie proseguirà all’interno della galleria San Fermo Sud, dove, prima della riapertura, saranno eseguiti interventi di ripristino della pavimentazione. Inoltre, la mattina del 19 novembre la viabilità verrà ripristinata su tutte le corsie disponibili nel tratto compreso fra Como Centro e Como Lago, grazie alla rimozione del bypass installato per consentire le attività all’interno dei tunnel.

Come comunicato dalla società Autostrade per l’Italia, che in questi mesi ha realizzato numerosi lavori sulla A9, “si ricorda che le attività in corso nelle gallerie della A9 rientrano nel piano di interventi per il potenziamento e l’ammodernamento delle infrastrutture avviato da Autostrade per l’Italia su tutta la rete in gestione. I lavori vengono progettati sulla base degli esiti delle verifiche, condotte su più fasi secondo gli standard di controllo delle gallerie introdotti in cooperazione con il Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili”. La messa in sicurezza delle tre gallerie tra Grandate e Brogeda era un imperativo al quale non si poteva derogare.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved