fermati-a-ponte-chiasso-con-tre-etti-di-marijuana
archivio Ti-Press
Confine
11.05.2021 - 14:370
Aggiornamento : 15:14

Fermati a Ponte Chiasso con tre etti di marijuana

Due comaschi, denunciati a piede libero, hanno dichiarato di aver effettuato l'acquisto in Ticino per uso personale

Due giovani comaschi, entrambi residenti in città, venerdì scorso sono stati trovati in possesso di 290 grammi di marijuana alla dogana di Ponte Chiasso mentre stavano rientrano in Italia. “L'abbiamo acquistata in Ticino ed è per uso personale”, hanno provato a sostenere i due comaschi di 25 e 29 anni che in dogana però non avevano dichiarato il possesso dell'erba trovata in un sacchetto di plastica. La scoperta della marijuana è stata fatta dagli agenti della Polizia di frontiera di Ponte Chiasso.

I due giovani comaschi sono stati denunciati a piede libero per importazione illegale di sostanze stupefacenti. La Procura di Como ha disposto esami di laboratorio per accertare la quantità di principio attivo. Dall'esito della perizia tossicologica dipenderanno le loro conseguenze penali. Entrambi sono incensurati: probabilmente se la caveranno con una salatissima multa.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved