carne-scaduta-e-su-pavimenti-sporchi-due-denunce
Baschi Verdi
11.03.2021 - 18:440
Aggiornamento : 19:01

Carne scaduta e su pavimenti sporchi: due denunce

Intervento dei 'Baschi Verdi' della Guardia di Finanza in due esercizi commerciali di Como e Cantù

Otto quintali di carne in cattivo stato è quanto sequestrato dai finanzieri del Comando provinciale della Guardia di Finanza di Como, nei giorni scorsi. Un 'bottino' composto anche da oltre 10'000 prodotti cosiddetti 'Moca' ovvero materiali e oggetti a contatto con gli alimenti e 2 quintali di prodotti alimentari, privi delle dovute indicazioni di origine e provenienza. Gli interventi, condotti dai “Baschi Verdi”, unitamente al personale dell’Azienza sanitaria dell'Insubria, sono stati effettuati in due esercizi commerciali di Cantù e Como, e si inseriscono nell’ambito delle quotidiane attività di controllo economico del territorio. Le sanzioni oscillano da un minimo di 5'000 a un massimo di 40'000 euro.

In particolare, in uno dei due interventi, presso un venditore di alimenti etnici di origine pakistana, i “Baschi Verdi” hanno rilevato numerose irregolarità concernenti il deposito di carni destinate al consumo umano, accatastate su superfici non idonee come pareti e pavimenti sporchi e confezionate all’interno di “normali” buste in plastica, prive dei requisiti igienico-sanitari. Inoltre, erano presenti carni non confezionate di diversa specie (avicola, cunicola, bovina, caprina e ovina) a diretto contatto tra loro. I finanzieri hanno rinvenuto altresì oltre 2 quintali di prodotti alimentari (spezie e frutta secca) nonché bevande analcoliche, prive delle informazioni obbligatorie relative alle indicazioni di origine e provenienza, in violazione della normativa che disciplina la corretta informazione al consumatore. Il titolare è stato denunciato. Rischia una multa fino a oltre 25'000 euro.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved