laRegione
Nuovo abbonamento
treni-fermi-in-lombardia-scioperano-i-macchinisti
Ti-Press
Confine
11.12.2019 - 10:030

Treni fermi in Lombardia, scioperano i macchinisti

L'astensione dal lavoro inizierà domenica 15 dicembre e terminerà lunedì 16 dicembre.

Treni fermi domenica 15 dicembre in Lombardia, dopo che il sindacato autonomo Orsa ha proclamato uno sciopero di macchinisti e capo treno, rivendicare ''il riequilibrio delle attuali gravi iniquità economiche presenti tra lavoratore e lavoratore". L'astensione dal lavoro inizierà alle 3 di domenica 15 dicembre e terminerà alle 2 di lunedì 16 dicembre. Il sindacato autonomo Orsa, pur rappresentando poco più del 14% del totale del personale di Trenord, registra una forte adesione fra i macchinisti, per cui non si esclude che potranno sorgere grossi problemi, considerato che il sindacato autonomo ha proclamato lo sciopero in un giorno festivo, per cui non sono previste le 'fasce di garanzia' come accade invece nei feriali. Dura la valutazione di Trenord: ''Una scelta di totale indifferenza verso il diritto alla mobilità dei cittadini che rischia di generare disagi significativi anche sulla viabilità stradale".  Per questo la società di gestione del traffico regionale lombardo, fra cui anche tre tratte transfrontaliere, ''paventando rischi per l'ordine e la mobilità pubblici, ha informato le Prefetture di Milano e Como".  L'azienda, in una nota,  ha spiegato che i treni regionali, suburbani e a lunga percorrenza di Trenord e il servizio Malpensa Express potranno subire limitazioni e cancellazioni. Circoleranno autobus sostitutivi senza fermate intermedie per le eventuali corse non effettuate tra Milano Cadorna e Malpensa Aeroporto e tra Malpensa Aeroporto e Stabio.

© Regiopress, All rights reserved