La Val Loana
Confine
22.10.2019 - 23:500

In Val Loana, sembrerebbe aggirarsi un lupo

La Forestale dei Carabinieri del Parco Val Grande ha trovato una carcassa di animale, presumibilmente aggredita dal canide

Nella vicina regione di Verbania-Cusio-Ossola (Vco) si torna a parlare della possibile presenza di un lupo. A riportare l’attenzione sul predatore, il rinvenimento di una carcassa in valle Vigezzo, in territorio di Malesco.

Qui è stata ritrovata dalla Forestale dei Carabinieri del Parco forestale Val Grande, una carcassa di animale che porterebbe i segni dell’aggressione di un canide. Il fatto è avvenuto venerdì 18 ottobre, in alta Val Loana, all’interno dei confini del Parco, dopo la segnalazione del proprietario del gregge.

Dai rilievi effettuati è stata riscontrata compatibilità con predazione da carnivoro, presumibilmente canide (canis lupus). Il servizio veterinario dell’Asl competente è stato attivato per l’espletamento dei protocolli previsti in questi casi.

Agli allevatori dell’area è stato ricordato di fornire tempestive informazioni agli organi competenti al fine di consentire i rilievi in caso di decesso di animali da reddito in tempi rapidi e per lo svolgimento delle procedure previste.

Potrebbe interessarti anche
Tags
val loana
lupo
loana
val
carcassa
canide
forestale
parco
animale
carabinieri
© Regiopress, All rights reserved