Vigili del Fuoco
Confine
14.04.2019 - 18:150

Frontale in via Napoleona, molto gravi due giovani

Il frontale ha coinvolto una vettura con targhe ticinesi dove viaggiavano quattro ragazzi dai 19 ai 22 anni. Tre vivono in Ticino

Gravissimo incidente stradale nel pomeriggio in via Napoleona, a Como, dove si sono scontrate frontalmente due autovetture: una Honda targata Ticino e una Bmw con targhe italiane. Sulla Honda viaggiavano quattro ragazzi di età compresa fra i 19 e i 22 anni. Tutti di origine turca, tre di loro residenti in Ticino. Il proprietario dell'autovettura, il padre di uno dei ragazzi feriti, è di Cadenazzo. Sull'altra autovettura viaggiava una coppia di Cantù di 47 e 44 anni.

Sono rimasti tutti feriti. In modo molto grave due ragazzi. Uno è ricoverato in fin di vita all'ospedale di Varese, dove è stato trasportato con l'elisoccorso. Un secondo ragazzo è in rianimazione all'ospedale Sant'Anna di Como, ma non sarebbe in pericolo di vita. Gli altri feriti sono ricoverati all'ospedale Valduce di Como e all'ospedale di Cantù. Le loro ferite non sono gravi.

Lo schianto si è verificato poco dopo le 14. Sul posto i soccorsi del 118, i vigili del fuoco e la polizia locale che ha ricostruito la dinamica dello scontro frontale. La Honda da Camerlata scendeva verso il centro di Como quando, nell'affrontare una curva, si è 'imbarcata' per scontrarsi con la Bmw che viaggiava in senso contrario. L'autovettura targata Ticino si è ribaltata. Nel momento in cui si è verificato l'incidente stava piovendo. Le conseguenze sono state pesanti anche per il traffico, in quanto via Napoleona è rimasta chiusa per quasi tre ore per consentire i soccorsi, la ricostruzione dello schianto e la rimozione delle autovetture danneggiate.

Potrebbe interessarti anche
Tags
via
ragazzi
via napoleona
ospedale
napoleona
frontale
ticino
honda
autovettura
anni
© Regiopress, All rights reserved