raissa-aviles-tutto-puo-accadere-in-maybe-a-concert
Raissa Avilés
30.03.2022 - 19:06
Aggiornamento: 01.04.2022 - 22:36

Raissa Avilés, tutto può accadere in ‘Maybe a concert’

A Muralto il concerto performativo dell’artista ticinese, venerdì primo aprile alle 20.30 nella Sala congressi

È una proposta che travalica i generi dello spettacolo quella di Raissa Avilés, che venerdì primo aprile alle 20.30 nella Sala Congressi di Muralto presenta ‘Maybe a concert’, in scena con Balazs Varnai e Alix Logiaco (testi e musica Raissa Avilés e Balazs Varnai, regia Raul Vargas Torres, scenografia di Rocco Schira).

Lo spettacolo mette in dubbio il concetto classico di concerto. Musicisti e performer condividono uno spazio libero dove tutto può accadere. Il repertorio originale composto da Avilés e dal pianista e compositore Balazs Varnai s’ispira all’universo delle ballate jazz con incursioni nell’indie ed elementi presi in prestito dalla musica classica. Attrice e cantante, nata in Ticino da madre svizzera e padre messicano, Avilés nel 2016 ha pubblicato il primo disco con il progetto ‘Verso Suelto’. Dal 2014 lavora anche come compositrice con Laura Martí in ‘Yamadas’ (www.raissaaviles.com). Info e prenotazioni: tel. 076 280 96 90; e-mail: info@organicoscenaartistica.ch.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
maybe a concert muralto raissa aviles
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved