la-dolorosa-esclusione-della-russia-da-eurosong
Keystone
L’anno scorso avevano vinto i Måneskin. Quest’anno non vinceranno i russi
25.02.2022 - 19:22
Ats, a cura de laRegione

La ‘dolorosa’ esclusione della Russia da Eurosong

Il comitato dell’European Broadcasting Union ha deciso: la Russia non parteciperà all’Eurovision Song Contest

La Russia non parteciperà all’Eurovision Song Contest, la competizione canora europea in programma a Torino dal 10 al 14 maggio. Lo ha deciso il comitato
esecutivo dell’European Broadcasting Union (Ebu), che organizza la manifestazione.

Inizialmente sembrava che il conflitto dovesse rimanere fuori dall’Eurovision, nonostante l’appello rivolto dalla tv ucraina: l’Ebu aveva infatti dato il via libera alla partecipazione dei cantanti russi spiegando che si tratta di "un evento culturale e non politico". Tanti messaggi sui social media, uniti dall’hashtag #EurovisionwithoutRussia e poi il cambio di rotta: "La decisione riflette la preoccupazione che, alla luce della crisi senza precedenti in Ucraina, l’inclusione di una voce russa nel Contest quest’anno lederebbe la reputazione del contest" ha spiegato l’Ebu che ribadisce l’impegno "a proteggere i valori di una competizione culturale che promuove lo scambio e la comprensione internazionale, riunisce il pubblico, celebra la diversità attraverso la musica e unisce l’Europa su un unico palco".

"Una decisone dolorosa che condivido" ha commentato il sindaco di Torino Stefano Lo Russo.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
eurovision song contest russia
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved