29.01.2022 - 16:06
Aggiornamento: 30.01.2022 - 19:59

Metal in lutto: morto l’ex Dark Tranquillity Fredrik Johansson

L’ex chitarrista, dal 1993 al 1999, della band svedese grande esponente del “Melodic Death Metal” o “Gothenburg Sound” è morto di cancro a 47 anni

metal-in-lutto-morto-l-ex-dark-tranquillity-fredrik-johansson
Fonte: Facebook

Lutto nel mondo dell’heavy metal: Fredrik Johansson, l’ex chitarrista degli svedesi Dark Tranquillity, è morto lo scorso 25 gennaio a 47 anni dopo una battaglia di tre anni contro un cancro. “Uno di noi non c’è più.", così lo ha annunciato in un post su Facebook, il cantante Michael Stanne. I Dark Tranquillity sono fra i nomi più influenti della scena del cosiddetto Gothenburg sound, ovvero una versione del death metal con una maggiore attenzione della melodia e voci “pulite” che spesso affiancano il caratteristico "growl”.

“Si è unito ai Dark Tranquillity nel ’93, subito dopo la registrazione del nostro primo album “Skydancer“. Mi ha sostituito come chitarrista in modo che potessi concentrarmi sul canto, e con questo ha alzato l’asticella e fissato la rotta per quello che potevamo fare e volevamo essere. La sua influenza e la sua passione hanno avuto un impatto assolutamente enorme” scrive Stanne, ricordando il contributo di Johansson, che ha registrato con la band album importanti come “The Gallery”, “The Mind’s I” e lo sperimentale ”Projector”.

Fredrik era spietatamente divertente, acuto e molto intelligente, e poteva illuminare una conversazione con i suoi commenti incredibilmente positivi e arguti. Ma anche, con la stessa facilità, faceva a pezzi un argomento o un’opinione disinformata con una logica ben articolata e ben studiata. Il suo senso dell’umorismo e dell’avventura portava più spesso che mai a escursioni epiche nella stupidità e nella follia che mi mancheranno per sempre. Fredrik ha lasciato la band nel ’99 per concentrarsi sulla sua famiglia, ma è rimasto il nostro più grande fan e il nostro critico più feroce. Le sue intuizioni sulla direzione della nostra musica erano inestimabili e sapere che ha sempre ascoltato e si è preoccupato di ciò che ha contribuito a creare ha significato il mondo per noi [...] Vivere senza di te in questo mondo sarà radicalmente diverso e neanche lontanamente così interessante e curiosamente divertente come lo è stato con te. A nome di tutta la famiglia Dark Tranquillity, ti amiamo Fredrik e ci mancherai per sempre.”

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved