addio-al-musicista-svizzero-j-rg-wyttenbach
Keystone
Wyttenbach
26.12.2021 - 16:30

Addio al musicista svizzero Jürg Wyttenbach

Il compositore, pianista e direttore d’orchestra bernese aveva ricevuto, nel 2017, il Premio svizzero di musica

Il compositore, pianista e direttore d’orchestra Jürg Wyttenbach è deceduto all’età di 86 anni. Lo ha annunciato l’Ufficio federale della cultura (UFC), che nel 2017 gli aveva conferito il Premio svizzero di musica.

Wyttenbach è deceduto mercoledì a Basilea, ha indicato la Televisione svizzero-tedesca SRF.

La figlia Judith Wyttenbach ha confermato oggi all’agenzia stampa Keystone-ATS che il padre era malato di Parkinson ed è morto di vecchiaia.

Nato nel 1935, Wyttenbach era particolarmente impegnato nella musica contemporanea. Ha diretto più di 100 nuove partiture, perlopiù in prima assoluta o in prima esecuzione.

Dopo aver studiato composizione a Berna, sua città natale, ha proseguito gli studi a Parigi e Hannover.

Ha insegnato ai Conservatori di Bienne e Berna fino alla sua nomina all’Accademia di musica di Basilea nel 1967.

Nel 2000 ha ricevuto il premio Brandenberger per il suo contributo alla musica in qualità di compositore e professore. Nel 2002 è andato in pensione.

Wyttenbach era amico sin dall’infanzia di Mani Matter, noto cantautore bernese deceduto in un incidente d’auto nel 1972.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
jürg wyttenbach musica
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved