shakira-rischia-il-processo-per-frode-fiscale
Spettacoli
30.07.2021 - 15:120
Aggiornamento : 15:57

Shakira rischia il processo per frode fiscale

La somma contestata alla cantante sarebbe stata evasa tra il 2012 e il 2014 quando secondo le autorità l'artista aveva già fissato la residenza fiscale in Spagna

Shakira rischia guai seri con la giustizia spagnola: come riportato oggi dal quotidiano El País, la difesa della star colombiana sta cercando di evitare o per lo meno ritardare, attraverso ricorsi, un probabile processo per una presunta frode fiscale da 14,5 milioni di euro.

Diversi media iberici hanno avuto accesso a una risoluzione in cui il giudice responsabile del caso sostiene di aver trovato "indizi sufficienti" per iniziare il processo contro Shakira. La somma contestata alla cantante pop sarebbe stata evasa tra il 2012 e il 2014: secondo l'accusa, in quel periodo l'artista aveva già fissato la residenza fiscale in Spagna, il Paese in cui tornava regolarmente nonostante i numerosi impegni professionali in altri luoghi.

La difesa afferma invece che la residenza ufficiale di Shakira in quegli anni era alle Bahamas. Inoltre, i suoi legali sostengono che la loro assistita non ha più conti in sospeso con il fisco spagnolo, avendo già versato tutte le somme reclamate.

Ora si dovrà attendere una decisione del Tribunale provinciale di Barcellona riguardo alla risoluzione del giudice che ha analizzato il caso - il quale ha precisato che ha solo valutato se c'erano elementi sufficienti per iniziare un processo, e non se l'accusata sia colpevole o innocente --, così come del ricorso presentato dalla difesa di Shakira.

© Regiopress, All rights reserved