riapre-la-royal-albert-hall-e-saranno-150-anni
Anche per uso elettorale (Keystone)
03.12.2020 - 19:24

Riapre la Royal Albert Hall, e saranno 150 anni

Ottimisticamente, Eric Clapton, Patti Smith e i Beach Boys sono i nomi già annunciati per festeggiare il secolo e mezzo di uno dei templi di Londra

La celebre Royal Albert Hall di Londra si prepara alla riapertura dopo la fine del lockdown introdotto in Inghilterra per contenere la pandemia e annuncia un programma ambizioso e pieno di star dello spettacolo per celebrare nel 2021 il 150esimo anniversario dalla sua inaugurazione. Rimasta chiusa prima d'ora solo durante la Seconda Guerra mondiale, la sala da concerto ha annunciato i nomi di alcuni dei big pronti a esibirsi l'anno prossimo: Eric Clapton, Patti Smith e i Beach Boys. Craig Hassall, responsabile della 'venue' londinese, ha sottolineato la determinazione dell'istituzione britannica a rimanere un punto di riferimento per la musica "nonostante l'impatto devastante della pandemia". Secondo un rapporto di Music Uk, un ente del settore, i locali di musica dal vivo hanno visto i ricavi diminuire dell'85% quest'anno, con un effetto a catena in tutto il settore.

La Royal Albert Hall, inaugurata nel 1871 dalla regina Vittoria e intitolata a suo marito, il principe Alberto, ha subito una perdita di 27 milioni di sterline durante il lockdown e ha rimborsato biglietti venduti per oltre 7,5 milioni di sterline. Dopo l'allentamento delle restrizioni in tutta l'Inghilterra a partire dal 2 dicembre, è pronta ad accogliere il pubblico con misure di distanziamento sociale già da questo mese. Al contempo, i musei e le attrazioni turistiche di Londra riaprono, sempre nel rispetto delle regole anti-Covid.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
beach boys eric clapton londra royal albert hall
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved