laRegione
tra-informazione-e-intrattenimento-la-nuova-radio-ticino
ULTIME NOTIZIE Culture
Società
16 ore

La cultura e la pandemia, incontro (virtuale) a Lugano

‘Cultura e Salute. Connessi per accorciare le distanze’ il 3 novembre con ospiti Philippe Kern, Anne Torreggiani e Philippe Bischof
Spettacoli
16 ore

Lockdown all’italiana per i cinema ticinesi

Da Woody Allen a Carlo Verdone, la chiusura dei cinema in Italia priva anche il Ticino dei pochi film che restavano
Scienze
18 ore

Covid, perché i pipistrelli trasmettono ma non si ammalano

Sono un serbatoio naturale di virus, ma li tollerano tutti grazie a una ridotta risposta infiammatoria all'infezione. La risposta è (anche) genetica.
Scienze
23 ore

Ticino, è arrivata la Vespa velutina

Lo rileva il Dipartimento del Territorio. Un esemplare dell'insetto di origine asiatica scoperto da un apicoltore di Ludiano
Società
1 gior

Svizzera, chi ha 'studiato' si sente più in salute

Lo rivela una ricerca dell'Ufficio di statistica, secondo la quale gli svantaggi sociali si ripercuotono sul benessere delle persone
Locarno Film Festival
1 gior

I Pardi di domani vanno in tour

Da novembre a maggio, in tutta la Svizzera, i corti del Locarno 2020 vanno in sala: è il Festival a fianco dell'industria, dei registi e delle sale.
Lac
1 gior

Alexandra Dovgan: a tredici anni suona con l'Osi

È la giovanissima pianista russa che giovedì 29 e venerdì 30 ottobre si esibirà al Lac con l'Orchestra della Svizzera italiana
Spettacoli
1 gior

'Macbettu', Shakespeare in lingua sarda al Sociale

Doppio appuntamento, mercoledì 28 e giovedì 29 ottobre alle 20.45, con il Macbeth di Alessandro Serra
Società
1 gior

L’effetto della pandemia sui media vecchi e nuovi

L'Università di Zurigo ha pubblicato il rapporto Qualità dei media 2020. Informazione sempre più importante, ma sempre meno finanziata
Spettacoli
28.09.2020 - 09:350
Aggiornamento : 11:22

Tra informazione e intrattenimento, la nuova Radio Ticino

Oggi arriva il nuovo palinsesto. Non più rubriche e contenitori, ma “un prodotto più ricco di contenuti e più dinamico” spiega il caporedattore Angelo Chiello

Informazione e intrattenimento: il nuovo palinsesto di Radio Ticino, al debutto oggi, vedrà non solo nuove coppie in doppia conduzione, ma anche una piccola rivoluzione per quanto riguarda gli appuntamenti informativi, 7 giorni su 7 con due giornalisti quotidianamente in onda e con una presenza ancora più forte sul territorio. 

“Quanto andrà in onda da questo lunedì è il frutto del lavoro di mesi, iniziato nel bel mezzo dell’emergenza sanitaria – spiega Angelo Chiello, caporedattore di Radio Ticino – quando abbiamo sentito chiaramente da parte degli ascoltatori la necessità di avere costantemente un punto di riferimento. Noi siamo al 100% al servizio degli ascoltatori e abbiamo cercato di capire come tradurre il tutto in un nuovo format, che ci ha portato a un massiccio lavoro di riorganizzazione e a un potenziamento dell’offerta nonostante le forze ridotte. Si tratta di un nuovo concetto, più fresco, che non si basa più su rubriche e contenitori come nello schema più classico delle emittenti, ma su un prodotto più ricco di contenuti e più dinamico”.

“Abbiamo deciso di investire ancora di più nell’informazione – spiega il direttore di Radio Ticino Matteo Vanetti –. Si tratta di offrire un prodotto comunque innovativo che possa soddisfare la sete di notizie di chi è all’ascolto, soprattutto in questo preciso momento storico in cui è fondamentale avere gli elementi giusti per leggere la realtà che ci circonda”.

Notiziari anche il sabato e la domenica, quindi, a partire dalle 6.30 per accompagnare gli ascoltatori già dalle prime luci dell’alba. Due le edizioni principali, alle 7.30 e alle 18.45 (quest’ultima interamente dedicata alla cronaca regionale).

E poi, il Marghe&Chiello Show, dalle 9 alle dodico con Margherita Zanatta e Angelo Chiello: “La scomessa è quella di intrattenere e informare al tempo stesso, portando ospiti in onda, ma con una lettura più energica, chiara e più pratica dell’attualità, dando spazio agli ascoltatori e sorprendendo questi ultimi attraverso collegamenti quotidiani grazie ad un giornalista presente sul territorio, tra Ticino e Grigioni italiano. Non ci precludiamo nulla” conclude Chiello. 

I programmi

Sveglia alle 6 con Startup, con il trio Buracchio, Rotondo e Vanetti; seguito alle 7 da Rafting con Aldo Paolini e Filippo Morandi. Alle 9 inizia il Marghe&Chiello Show, dalle 12 spazio a Riccardo Medri, lo smart speaker, in “Ok Zio”. Alle 15 Roxy condurrà “Zoom”, mentre dalle 17 alle 19 Daiana Crivelli e Alessio von Flüe daranno vita ad “A2”.

Il fine settimana, inoltre, andrà in onda Alex Uboldi con “Nato spettinato”, dalle 9 alle 13. L’offerta verrà arricchita con “Zona 30”, “Il drone” e “Roxy Bar”.

Tutte le trasmissioni possono essere riascoltate direttamente dall’App o dal sito della radio, www.radioticino.com, nella sezione “Replay”.  

© Regiopress, All rights reserved