11.09.2022 - 12:29
Aggiornamento: 15:26

Anche Totti ha spiato il telefonino della moglie

L’ex capitano della Roma confessa di aver letto sul cellulare di Ilary Blasi le prove del tradimento della showgirl

anche-totti-ha-spiato-il-telefonino-della-moglie
Keystone
C’eravamo tanto amati

Sui giornali non si parla solo della regina. L’ultimo re di Roma in queste ore ha rubato la scena a Elisabetta. Francesco Totti infatti ha rotto il silenzio e lo ha fatto con un’intervista rilasciata al Corriere della Sera. Un racconto fiume quello del campione, parole con le quali attribuisce alla ex moglie Ilary Blasi parte della responsabilità legata alla recente separazione: dalla scoperta del tradimento lo scorso anno ai presunti messaggi trovati sul telefono della moglie scritti mentre si accordava per incontrare l’amante in hotel. "A settembre dell’anno scorso sono cominciate ad arrivarmi le voci: guarda che Ilary ha un altro. Anzi, più di uno. Mi pareva impossibile. Invece ho trovato i messaggi", è l’annuncio che fa l’ex capitano della Roma, confermando i sospetti a proposito di una relazione extraconiugale di Ilary: "Non avevo mai spiato il telefono di mia moglie in vent’anni, né lei l’aveva mai fatto con me. Però quando mi sono arrivati avvertimenti da persone diverse, di cui mi fido, mi sono insospettito. Le ho guardato il cellulare. E ho visto che c’era una terza persona, che faceva da tramite tra Ilary e un altro. Me ne sono accorto in autunno, ma i messaggi erano di prima".

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved