ekaterina-glikman-e-federico-franchini-premiati-da-prolitteris
Printscreen da Rsi
Ekaterina Glikman
16.06.2022 - 20:22

Ekaterina Glikman e Federico Franchini premiati da Prolitteris

La giornalista di “Novaya Gazeta’ riceve il premio principale, quello promozionale al collega luganese, che lei ha scelto

Ekaterina Glikman e Federico Franchini sono i giornalisti nominati per il Premio Prolitteris 2021, ai quali andranno rispettivamente il premio principale (del valore di 40mila franchi) e quello promozionale (di diecimila franchi). Il premio, che verrà conferito a fine mese dopo l’assemblea, riconosce i risultati eccezionali nel campo della letteratura e delle arti; ambiti di attività della società di gestione collettiva Prolitteris.

La vincitrice del premio principale, Ekaterina Glikman, è stata selezionata da una giuria indipendente composta da personalità del giornalismo: Bettina Müller (Rsi), Anja Conzett (Die Republik) e Gerhard Mack (Nzz). La giornalista russa ha scritto per il quotidiano indipendente russo "Novaya Gazeta". Dopo 20 anni di lavoro sempre più difficile a Mosca, Glikman oggi vive in Svizzera e lavora come vicedirettrice di "Novaya Gazeta. Europa". Si tratta di un’edizione online lanciata da una parte del team di "Novaya Gazeta" dieci giorni dopo che la sede di Mosca è stata costretta a chiudere, era il 28 marzo 2022, a causa dell’inasprimento della censura.

In quanto destinataria del premio principale, spettava a Ekaterina Glikman scegliere il vincitore del premio promozionale. Sulla base dei suggerimenti della giuria, ha scelto Federico Franchini, giornalista di Lugano. Franchini è autore di inchieste su casi di riciclaggio di denaro nel commercio delle materie prime e ha messo in luce le derive nell’illegalità dei grandi marchi della moda globale.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
ekaterina glikman federico franchini prolitteris
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved