Società
11.06.2019 - 11:110

Per l'invasione osé anziché la multa 3 milioni e avance dei calciatori

La modella californiana scesa in campo alla finale di Champions raccoglie 'sottoscrizioni' e i complimenti dei giocatori del Liverpool.

Bionda e con una predisposizione per il calcio... non giocato. C'è chi per un'invasione di campo finisce dietro le sbarre e c'è chi, più fortunato, se la cava pagando una lauta multa. Ma se ti chiami Kinsey Wolanski, allora  come scrive il 'Corriere dello Sport' – è tutto più semplice e finisce che il folle gesto di esibizionismo allo stato puro ti faccia entrare nelle tasche la bellezza (lo si può ben dire) di 3,5 milioni di euro. La modella californiana è tornata sull'episodio della "passerella" nel Wanda Metropolitano di Madrid durante la finale di Champions League rivelando a The Sun di aver ricevuto, oltre all'ingente somma di denaro citata poc'anzi, anche le avances di alcuni giocatori del Liverpool, rimasti evidentemente estasiati dalla sua corsa in body sul rettangolo verde: "Non voglio fare nomi, ma posso dirvi che un paio di giocatori del Liverpool mi hanno inviato dei messaggi dopo la mia invasione. Uno mi ha mandato degli emoji col cuore, mentre un altro mi ha scritto: 'Ti ho vista alla partita. Onestamente non sapevo nemmeno chi fossero fino a quando non ho guardato i loro profili. Non ho risposto anche perché ho già un fidanzato".

Potrebbe interessarti anche
Tags
invasione
giocatori liverpool
liverpool
multa
giocatori
© Regiopress, All rights reserved