evaporazione-accelerata-per-oltre-un-milione-di-laghi-nel-mondo
Keystone
Succede anche questo
03.07.2022 - 14:50
Aggiornamento: 15:05
Ats, a cura di Moreno Invernizzi

Evaporazione accelerata per oltre un milione di laghi nel mondo

Non c’è solo la siccità tra le conseguenze del riscaldamento climatico. Annualmente si perdono in media 1’500 chilometri cubi di acqua

Non solo siccità: sta infatti accelerando pure l’evaporazione di quasi un milione e mezzo di laghi, naturali e artificiali, sparsi in tutto il mondo. I dati dei satelliti, raccolti dal 1985 al 2018, indicano che è circa il 15% più alta di quanto ritenuto finora. Lo rivela uno studio guidato dall’Università statunitense del Texas A&M e pubblicato sulla rivista Nature Communications, che indica come la perdita di acqua dovuta all’evaporazione può superare quella data dall’uso domestico e industriale messi insieme.

Secondo gli autori dello studio, i risultati ottenuti possono aiutare a migliorare i processi decisionali che riguardano la gestione dei bacini idrici, specialmente in caso di siccità o crescita della domanda d’acqua a causa dell’aumento della popolazione. I laghi naturali e artificiali coprono circa cinque milioni di chilometri quadrati della superficie terrestre e contengono quasi il 90% dell’acqua superficiale liquida presente sul nostro pianeta.

Le stime precedenti sulla quantità di acqua persa si basavano principalmente sui tassi di evaporazione, ma questi da soli non riescono a tenere conto delle altre dinamiche in gioco: l’aumento delle temperature, la radiazione solare più intensa causata dai cambiamenti nella copertura delle nuvole, la diminuzione delle parti coperte dai ghiacci e via dicendo.

A causa dell’importanza di tutti questi fattori ambientali, che possono variare notevolmente per ogni lago, i ricercatori guidati da Gang Zhao hanno calcolato, indipendentemente per ciascuno degli 1,42 milioni di bacini presi in considerazione, una misura più affidabile dell’evaporazione, utilizzando i dati raccolti dai satelliti dal 1985 al 2018.

"Abbiamo scoperto che l’evaporazione a lungo termine dai laghi è in media di 1’500 chilometri cubi all’anno", dice Zhao, "il 15,4% in più rispetto alle stime precedenti". I ricercatori hanno anche scoperto che i serbatoi artificiali danno un contributo proporzionalmente maggiore a questa evaporazione (16%), nonostante la loro inferiore capacità di stoccaggio dell’acqua, che è del 5%.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
evaporazione laghi riscaldamento climatico
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved