scoperta-in-arabia-saudita-una-rete-stradale-dell-eta-del-bronzo
Quasi completamente invisibili da terra. individuate grazie ai satelliti
Archeologia
18.01.2022 - 23:40
Aggiornamento : 19.01.2022 - 00:12

Scoperta in Arabia Saudita una rete stradale dell’età del Bronzo

Metteva in collegamento le oasi ed era circondata da monumenti funebri, circa 17’800. Risalirebbe a 4’500 anni fa

Ats, a cura de laRegione

Scoperta in Arabia Saudita la presenza di un’antica rete stradale risalente a 4’500 anni fa che metteva in collegamento le oasi ed era circondata da monumenti funebri. A identificarla sono stati ricercatori dell’Università della Western Australia il cui lavoro è stato pubblicato sulla rivista The Holocene.

Migliaia di chilometri di strade distribuite su un’area di 160mila chilometri quadrati quasi completamente invisibili da terra ma che sono apparse grazie al vasto lavoro dei ricercatori australiani usando in particolare immagini da satellite e fotografie aeree. Ne è emersa così una fitta rete stradale punteggiata da un’incredibile quantità di monumenti funebri, circa 17’800, e che risalirebbe all’età del Bronzo, circa 4’500 anni fa. Molte delle strade mettevano probabilmente in comunicazione oasi e piccoli villaggi e proprio attorno a questi siti si registra la maggior concentrazione di tombe. “Le strade funebri erano le principali reti autostradali del loro tempo e mostrano che le popolazioni che vivevano nella penisola arabica 4’500 anni fa erano molto più connesse, socialmente ed economicamente, di quanto pensassimo finora", ha spiegato Matthew Dalton, primo autore dello studio. Una scoperta che spinge a ripensare lo sviluppo di queste regioni e ipotizzare un’occupazione umana più stabile e radicata.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
arabia saudita età del bronzo rete stradale
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved