KRAJINOVIC F. (SRB)
0
Federer R. (SUI)
0
AOYAMA S./MAROZAVA L.
0
BENCIC B./KASATKINA D.
0
KRAJINOVIC F. (SRB)
0 - 0
Federer R. (SUI)
ATP-S
MIAMI USA
Winner plays Medvedev or Opelka.
Ultimo aggiornamento: 25.03.2019 19:11
AOYAMA S./MAROZAVA L.
0 - 0
BENCIC B./KASATKINA D.
WTA-D
MIAMI USA
Ultimo aggiornamento: 25.03.2019 19:11
Scienze
13.11.2018 - 18:100

Pesi e misure: a Versailles si vota per un cambio epocale

La 26ª Conferenza Generale dei Pesi e delle Misure ridefinirà chilogrammo, metro, secondo, ampere, kelvin, mole e candela in termini di costanti fondamentali della fisica

È iniziata oggi e proseguirà sino a venerdì 16 novembre a Versailles (Parigi) la 26ª Conferenza Generale dei Pesi e delle Misure (Cgpm). I lavori della 'Conferenza', che si riunisce ogni quattro anni, hanno all'ordine del giorno il voto per passare al nuovo Sistema Internazionale delle unità di misura, ovvero la ridefinizione delle sette unità di misura di base – chilogrammo, metro, secondo, ampere, kelvin, mole e candela – in termini di costanti fondamentali della fisica. Le attuali definizioni non soddisfano le esigenze della ricerca scientifica e dell'innovazione tecnologica, che richiedono misure sempre più precise e affidabili. 

Il sistema delle unità di misura, che dal 1960 si chiama Sistema Internazionale, è aumentato nel corso del tempo nel numero delle unità di misura di base - da tre a sette - e nelle definizioni delle unità, inizialmente definite per mezzo di oggetti fisici o proprietà della materia. Il metro, ad esempio, corrispondeva alla lunghezza di una barra di platino-iridio custodita a Parigi presso il Bureau International des Poids et Mesures, l’Ufficio Internazionale dei Pesi e delle Misure. Oggi l’unità di misura della lunghezza è invece definita dalla distanza percorsa dalla luce nel vuoto in un determinato intervallo di tempo.

Il sistema odierno

Il Sistema Internazionale delle unità di misura odierno è condiviso da tutti i paesi che aderiscono alla Convenzione del Metro, accordo stipulato nel 1875 che pose le basi per un sistema di unità di misura comune, chiamato – dal 1960 – Sistema Internazionale. Dal 1971, comprende 7 unità di misura di base riferite alle rispettive 7 grandezze fisiche, dalle quali si ricavano tutte le altre (dette quindi "derivate"):

Unità di misura di base 
Grandezze fisiche di base
metro (m) / lunghezza
kilogrammo (kg) / massa
secondo (s) / tempo
ampere (A) / intensità di corrente
kelvin (K) / temperatura termodinamica
mole (mol) / quantità di sostanza
candela (cd) / intensità luminosa

Dal 20 maggio 2019

Oggi tre unità di base sono già definite in termini di costanti della fisica:

  • il metro in termini di velocità della luce (c)
  • il secondo in termini di frequenza della transizione iperfine dell’atomo di cesio (Δν)
  • la candela in termini di efficacia luminosa (Kcd)

Il prossimo cambiamento sarà la ridefinizione delle restanti 4 unità di misura di base in termini di costanti:

  • il chilogrammo in termini di costante di Planck (h)
  • l’ampere in termini di carica elementare (e)
  • il kelvin in termini di costante di Boltzmann (k)
  • la mole in termini di costante di Avogadro (NA)

La data stabilita per l'entrata in vigore del nuovo sistema è il 20 maggio 2019.

Tags
metro
pesi
internazionale
misura base
termini
pesi misure
costanti
unità misura
sistema
misura
© Regiopress, All rights reserved