13.06.2022 - 16:32

Premi svizzeri d’arte e design, vincitori e vincitrici

Premi d’arte consegnati oggi; quelli per il design domani, sempre a Basilea

premi-svizzeri-d-arte-e-design-vincitori-e-vincitrici
BAK/Guadalupe Ruiz
Sofía Durrieu (sezione ‘Arte’)

Sono stati proclamati dall’Ufficio federale della cultura (Ufc) gli undici vincitori e vincitrici dei Premi d’arte, che saranno attribuiti oggi alla presenza del consigliere federale Alain Berset a Basilea; diciassette i vincitori e le vincitrici dei Premi svizzeri di design, consegnati domani, sempre a Basilea. Nel corso della premiazione odierna nelle categorie arte, architettura e critica, edizione, mostre sarà reso omaggio anche alle vincitrici e ai vincitori, già proclamati, del Gran Premio svizzero d’arte / Prix Meret Oppenheim 2022: le artiste Caroline Bachmann e Klodin Erb e gli ingegneri civili Jürg Conzett e Gianfranco Bronzini.

In occasione della cerimonia dei Premi svizzeri di design nelle categorie design di prodotti, design tessile e della moda, design grafico, fotografia, mediazione e scenografia, media e interaction design e ricerca in design, sarà consegnato inoltre il Gran Premio svizzero di design alle vincitrici e al vincitore già proclamati: l’icona della moda e organizzatrice di eventi Susanne Bartsch, l’architetta d’interni Verena Huber e l’artista e fotografo Beat Streuli. I lavori delle finaliste e dei finalisti del secondo turno del Concorso svizzero d’arte e del Concorso svizzero di design sono esposti in concomitanza ad Art Basel, Liste Art Fair Basel e Design Miami/Basel e nelle mostre Swiss Art Awards 2022 e Swiss Design Awards 2022, che avranno luogo dal 13 al 19 luglio 2022 per la prima volta nella Halle 1.1 alla Fiera di Basilea.

Gli undici Premi svizzeri d’arte 2022: per l’architettura, grillovasiu - Romina Grillo e Liviu Vasiu; per l’arte, Sofía Durrieu, Gritli Faulhaber, Sandra Knecht, Laure Marville, Ceylan Öztrük, Marta Riniker-Radich, Mia Sanchez, Nicolás Sarmiento, Jiajia Zhang. Sezione critica/edizione/mostre: Wages For Wages Against. I 17 Premi svizzeri di design 2022: per il design tessile e della moda, DANZ (Mara Danz) e Prototypes, Laura Beham, Callum Pidgeon. Per il design grafico: Hammer (David Schatz e Sereina Rothenberger), Adeline Mollard, Offshore - Isabel Seiffert. Per la sezione mediazione e scenografia: Futuress (Nina Paim, Maya Ober) e Old Masters (Jérôme Stünzi, Sarah André, Marius Schaffter). Per la fotografia: Jeremy Ayer, Anne Morgenstern e Jenny Rova. Per il design di prodotto: Maxwell Ashford, Studio Sebastian Marbacher, Silvio Rebholz, Ursula Vogel. Sezione media e interaction design: Urs Hofer e Linn Spitz. Sezione ricerca in design: Claudia Colombo. I premi hanno un valore di 25mila franchi ciascuno.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved