05.12.2022 - 18:05

Tradizione e sperimentazione nelle opere di Mattia Barbieri

L’artista lombardo sarà l’ultimo ospite dei Visarte Talks di quest’anno. L’appuntamento è per il 6 dicembre, dalle 18.30, allo Studio Foce di Lugano

tradizione-e-sperimentazione-nelle-opere-di-mattia-barbieri
Mattia Barbieri
Artista bresciano attivo fra Milano e New York

Mattia Barbieri – artista bresciano legato alla scena svizzera – conclude il ciclo dei Visarte Talks, proposto dalla sezione ticinese dell’omonima associazione professionale svizzera delle arti visive. L’incontro (a ingresso libero) con l’artista che opera fra Milano e New York si svolgerà martedì 6 dicembre, dalle 18.30 alle 20, allo Studio Foce di Lugano: sul palco Barbieri verrà intervistato dal critico e curatore Ivan Quaroni.

"Pluralità linguistica e paradosso, ironia ed estrema serietà concettuale convivono nella ricerca di Mattia Barbieri, artista poliedrico e versatile, capace di conciliare tradizione e sperimentazione in una pletora di grammatiche sempre rinnovate, che costituiscono altrettante riflessioni sulla natura e sulla funzione della pittura e della scultura. Due pratiche nelle quali Barbieri si muove in modo insieme lieve e inflessibile, per costruire ossimori visivi e polinomi lessicali in cui confluiscono tecnica antica e approccio digitale, seduzione grafica e gusto dell’invenzione": così Quaroni descrive il lavoro dell’artista lombardo.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved