leonardo-ritrasse-machiavelli
Schermata dalla 'Nouvelle République'
ULTIME NOTIZIE Culture
Spettacoli
54 sec

A Kevin B. Lee la cattedra del Film Festival all'Usi

Lo statunitense, selezionato fra 149 candidati, sarà il 'Locarno Film Festival Professor for the Future of Cinema and Audiovisual Arts'.
Locarno 74
17 ore

Dalla Rotonda allo Spazio

Scopriamo ‘ Space Explorers: The Iss Experience’, il progetto in realtà aumentata nella vecchia cabina di proiezione del Festival di Locarno
Spettacoli
22 ore

Le meraviglie del sassofono a Ceresio Estate

Intervista a Alessia Berra del Elise Hall Saxophone Quartet, ensemble protagonista del concerto di martedì 3 agosto
Spettacoli
1 gior

Anziani abili e soddisfatti di utilizzare le tecnologie

sottotitolo
Figli delle stelle
1 gior

'Downhill From Everywhere', le umane storie di Jackson Browne

Jackson Browne, ‘Downhill From Everywhere’ (Inside Recordings) - ★★★★✩ - Il quindicesimo album d'inediti dal 1972. Pochi ma buoni (buonissimi)
Arte
1 gior

Michelangelo Pistoletto e il filo di una mostra

Dal museo allo spazio aperto e viceversa: sguardi sulla mostra antologica la Museo d’Arte Moderna di Ascona
Babel
1 gior

Le torri di Babele (2001-2021)

Dal 10 al 12 settembre la 16esima edizione del Festival di Letteratura a Traduzione di Bellinzona. A colloquio con Vanni Bianconi, direttore artistico
Cinema
1 gior

'Old', invecchiare e non accorgersene

È arrivato nelle sale ticinesi il nuovo film di M. Night Shyamalan, thriller alla luce del sole che lascia il pubblico con il fiato sospeso
Società
2 gior

Un viaggio tra le donne che hanno rifatto Zurigo

Dal movimento di liberazione femminile ai processi per stregoneria, una serie di visite guidate per scoprire la presenza femminile in città
Culture
2 gior

Festival di narrazione, di Arzo 'e d'altrove'

Dal 19 al 22 agosto, la 21esima edizione si svolge anche a Meride e Tremona. Sul sito ufficiale della manifestazione l'intera proposta
Libri
2 gior

Minimalismo ticinese di Andina e Custer

‘Tessiner Horizonte – Momenti Ticinesi’ (Rotpunktverlag), fusione bilingue tra racconti e schizzi del paesaggio montano in uscita il 3 agosto
Arte
2 gior

L’Arco di Trionfo come immaginato da Christo e Jeanne-Claude

Iniziati i lavori di impacchettamento secondo le indicazioni lasciate dalla coppia di artisti. L’opera sarà visibile dal 18 settembre al 3 ottobre
Spettacoli
2 gior

Shakira rischia il processo per frode fiscale

La somma contestata alla cantante sarebbe stata evasa tra il 2012 e il 2014 quando secondo le autorità l'artista aveva già fissato la residenza fiscale in Spagna
Arte
29.10.2019 - 18:390
Aggiornamento : 19:24

Leonardo ritrasse Machiavelli?

È l'ipotesi che aleggia attorno a un quadro della collezione del Castello di Valençay, in Francia. La direttrice dell'istituto ha annunciato un'expertise

Giallo in Francia intorno a un piccolo quadro custodito nel Castello di Valençay, nel centro del Paese. Secondo alcune ricostruzioni l'opera potrebbe essere un ritratto di Niccolò Machiavelli realizzato da Leonardo Da Vinci. Tanto che la direttrice del castello ha annunciato un'expertise per vederci più chiaro.

Negli archivi dell'antica dimora storica, che fu del Principe Talleyrand, un documento del 1874 menziona effettivamente la presenza di un misterioso ritratto di Machiavelli realizzato da Leonardo.

L'opera in legno di 55 cm per 42 che corrisponde al quadro in questione è stata identificata la scorsa primavera nella collezione privata di Valençay. Si tratta di un ritratto non firmato di un uomo barbuto, dalla pronunciata calvizie, di cui si ignora l'identità.

"Non è perché lo dicono gli archivi che è vero", commenta Anne Gérardot, direttrice degli archivi locali, che da oltre un anno sta cercando di rispondere al quesito. Da parte sua, la responsabile del castello, Sylvie Giroux, ricorda che "siamo in casa di Talleyrand, un collezionista d'arte molto ricco con magnifiche collezioni". Per lei l'attribuzione leonardesca "non è impossibile".

L'opera è stata restaurata questa estate e presto sarà oggetto di una nuova expertise tecnica. Mentre si celebrano i cinquecento anni dalla scomparsa di Leonardo in molti sperano che possa trattarsi di un altro quadro di Leonardo. Tra l'altro, sarebbe la prova, finora mai confermata, di un incontro al 'vertice' tra due geni toscani.

 

Allegati
© Regiopress, All rights reserved