laRegione
leonardo-ritrasse-machiavelli
Schermata dalla 'Nouvelle République'
ULTIME NOTIZIE Culture
Spettacoli
2 ore

Vanno all'asta i gioielli di Franca Valeri, signorina snob

Per la casa d'asta Christie's 'è un orgoglio poter essere scelti per la vendita di gioielli di un personaggio così iconico per l'Italia'.
Arte
17 ore

Covid, Art Basel spostata a settembre

La grande fiera dell'arte ha deciso di rimandare di qualche mese la sua edizione 2021
Spettacoli
18 ore

Addio a Juan Carlos Tabio, sorriso serio del cinema cubano

Morto nei giorni scorsi, il regista e sceneggiatore è stato più di ogni altro autentico testimone di un’epoca
Rock e Brexit
1 gior

‘Won’t get fooled again’, la musica contro Boris Johnson

Sting, Elton, Ed Sheeran, e anche il pro-Brexit Roger Daltrey (The Who) contro i visti per suonare in Europa. Ne parliamo con due inglesi del settore.
Archeologia
1 gior

'Cristo figlio di Maria': antica lastra affiora in Galilea

La scritta risale a 1500 anni fa. È stata trovata durante gli scavi archeologici condotti nel piccolo villaggio di Taibe
Società
1 gior

Il New York Times online spegne 25 candeline

'Per allargare il pubblico e creare opportunità nell'industria dei media elettronici', si leggeva il 22 gennaio del '96 a pagina 7 del cartaceo
Libri
1 gior

Nessuno ha venduto più libri di James Patterson

84 milioni di unità in formato cartaceo ed e-book: è l'autore più venduto al mondo nell'ultimo decennio.
Musica
1 gior

Osi: annullato Ogrintchouk, il 28 gennaio Maurice Steger

Giovedì 21 gennaio, al posto del Play&Conduct dell'oboista russo, ReteDue trasmette il meglio di ‘Osi in Auditorio’. Si riprenderà all'insegna del flauto.
Culture
2 gior

Joker: il lockdown, il dolore, l'amore

Storia di un mal de vivre e di due ragazzini lombardi in cerca di un sorriso 'non convenzionale'.
Musica
2 gior

Sanremo avanti tutta, e col pubblico all'Ariston

Confermato a marzo, ma sembra tramontare l'idea della nave. L'idea di una platea di operatori sanitari già vaccinati al vaglio degli organizzatori
Cinema
2 gior

Al via Soletta, dove il cinema è molto ticinese

Iniziano domani, mercoledì 20 gennaio, le Giornate cinematografiche n.56. L'apertura è affidata ad ‘Atlas’ di Niccolò Castelli (anche su La2).
Musica
2 gior

900presente, l'Oriente Immaginario è in streaming

Domenica 24 gennaio alle 20.30. Senza pubblico, dall'Auditorio Stelio Molo di Lugano, in live streaming e in diretta su Rete Due.
Arte
2 gior

WopArt 'Virtual Fair', i numeri del gradimento

Successo di pubblico, vendite e trattative per l'edizione 2020 della fiera luganese dedicata alle opere su carta, svoltasi in forma digitale
Arte
29.10.2019 - 18:390
Aggiornamento : 19:24

Leonardo ritrasse Machiavelli?

È l'ipotesi che aleggia attorno a un quadro della collezione del Castello di Valençay, in Francia. La direttrice dell'istituto ha annunciato un'expertise

Giallo in Francia intorno a un piccolo quadro custodito nel Castello di Valençay, nel centro del Paese. Secondo alcune ricostruzioni l'opera potrebbe essere un ritratto di Niccolò Machiavelli realizzato da Leonardo Da Vinci. Tanto che la direttrice del castello ha annunciato un'expertise per vederci più chiaro.

Negli archivi dell'antica dimora storica, che fu del Principe Talleyrand, un documento del 1874 menziona effettivamente la presenza di un misterioso ritratto di Machiavelli realizzato da Leonardo.

L'opera in legno di 55 cm per 42 che corrisponde al quadro in questione è stata identificata la scorsa primavera nella collezione privata di Valençay. Si tratta di un ritratto non firmato di un uomo barbuto, dalla pronunciata calvizie, di cui si ignora l'identità.

"Non è perché lo dicono gli archivi che è vero", commenta Anne Gérardot, direttrice degli archivi locali, che da oltre un anno sta cercando di rispondere al quesito. Da parte sua, la responsabile del castello, Sylvie Giroux, ricorda che "siamo in casa di Talleyrand, un collezionista d'arte molto ricco con magnifiche collezioni". Per lei l'attribuzione leonardesca "non è impossibile".

L'opera è stata restaurata questa estate e presto sarà oggetto di una nuova expertise tecnica. Mentre si celebrano i cinquecento anni dalla scomparsa di Leonardo in molti sperano che possa trattarsi di un altro quadro di Leonardo. Tra l'altro, sarebbe la prova, finora mai confermata, di un incontro al 'vertice' tra due geni toscani.

 

Allegati
© Regiopress, All rights reserved