Federer R. (SUI)
1
THIEM D. (AUT)
0
2 set
(6-2 : 4-3)
BENCIC B. (SUI)
0
KIICK A. (USA)
0
1 set
(1-2)
Ambrì
2
Lugano
1
fine
(1-1 : 0-0 : 0-0 : 0-0 : 1-0)
Bienne
3
Langnau
2
fine
(1-1 : 0-0 : 1-1 : 0-0 : 1-0)
Friborgo
6
Davos
1
fine
(4-0 : 1-0 : 1-1)
Losanna
6
Lakers
1
fine
(2-0 : 2-0 : 2-1)
Zurigo
3
Zugo
2
fine
(0-2 : 1-0 : 1-0 : 1-0)
Berna
7
Ginevra
0
3. tempo
(3-0 : 3-0 : 1-0)
Olten
6
Winterthur
2
fine
(0-1 : 4-0 : 2-1)
Zugo Academy
1
La Chaux de Fonds
1
rigori
(0-0 : 0-1 : 1-0 : 0-0 : 0-0)
Ticino Rockets
1
Turgovia
6
fine
(1-3 : 0-1 : 0-2)
GCK Lions
3
Langenthal
3
3. tempo
(2-0 : 0-3 : 1-0)
Federer R. (SUI)
1 - 0
2 set
6-2
4-3
THIEM D. (AUT)
6-2
4-3
ATP-S
LONDON W.C ENGLAND
Group LLeyton Hewitt.
Ultimo aggiornamento: 13.11.2018 22:13
BENCIC B. (SUI)
0 - 0
1 set
1-2
KIICK A. (USA)
1-2
WTA-S
HOUSTON USA
Winner plays Haddad Maia or Peng.
Ultimo aggiornamento: 13.11.2018 22:13
Ambrì
LNA
2 - 1
fine
1-1
0-0
0-0
0-0
1-0
Lugano
1-1
0-0
0-0
0-0
1-0
 
 
4'
0-1 HOFFMAN
1-1 LAUPER
18'
 
 
HOFFMAN 0-1 4'
18' 1-1 LAUPER
Ultimo aggiornamento: 13.11.2018 22:13
Bienne
LNA
3 - 2
fine
1-1
0-0
1-1
0-0
1-0
Langnau
1-1
0-0
1-1
0-0
1-0
1-0 PEDRETTI
19'
 
 
 
 
20'
1-1 DIDOMENICO
2-1 BRUNNER
42'
 
 
 
 
60'
2-2 GAGNON
19' 1-0 PEDRETTI
DIDOMENICO 1-1 20'
42' 2-1 BRUNNER
GAGNON 2-2 60'
Ultimo aggiornamento: 13.11.2018 22:13
Friborgo
LNA
6 - 1
fine
4-0
1-0
1-1
Davos
4-0
1-0
1-1
1-0 MICFLIKIER
2'
 
 
2-0 BYKOV
7'
 
 
3-0 CHAVAILLAZ
9'
 
 
4-0 SPRUNGER
10'
 
 
5-0 ROSSI
32'
 
 
6-0 MOTTET
41'
 
 
 
 
50'
6-1 CORVI
2' 1-0 MICFLIKIER
7' 2-0 BYKOV
9' 3-0 CHAVAILLAZ
10' 4-0 SPRUNGER
32' 5-0 ROSSI
41' 6-0 MOTTET
CORVI 6-1 50'
Ultimo aggiornamento: 13.11.2018 22:13
Losanna
LNA
6 - 1
fine
2-0
2-0
2-1
Lakers
2-0
2-0
2-1
1-0 MITCHELL
5'
 
 
2-0 IN-ALBON
18'
 
 
3-0 GROSSMANN
29'
 
 
4-0 LEONE
31'
 
 
5-0 TRUTMANN
49'
 
 
6-0 ZANGGER
54'
 
 
 
 
57'
6-1 KRISTO
5' 1-0 MITCHELL
18' 2-0 IN-ALBON
29' 3-0 GROSSMANN
31' 4-0 LEONE
49' 5-0 TRUTMANN
54' 6-0 ZANGGER
KRISTO 6-1 57'
Ultimo aggiornamento: 13.11.2018 22:13
Zurigo
LNA
3 - 2
fine
0-2
1-0
1-0
1-0
Zugo
0-2
1-0
1-0
1-0
 
 
7'
0-1 DIAZ
 
 
11'
0-2 DIAZ
1-2 BALTISBERGER
35'
 
 
2-2 HOLLENSTEIN
58'
 
 
3-2 NOREAU
64'
 
 
DIAZ 0-1 7'
DIAZ 0-2 11'
35' 1-2 BALTISBERGER
58' 2-2 HOLLENSTEIN
64' 3-2 NOREAU
Ultimo aggiornamento: 13.11.2018 22:13
Berna
LNA
7 - 0
3. tempo
3-0
3-0
1-0
Ginevra
3-0
3-0
1-0
1-0 BLUM
10'
 
 
2-0 BERGER
11'
 
 
3-0 SCHERWEY
19'
 
 
4-0 HAAS
29'
 
 
5-0 RUEFENACHT
33'
 
 
6-0 MURSAK
39'
 
 
7-0 BIEBER
46'
 
 
10' 1-0 BLUM
11' 2-0 BERGER
19' 3-0 SCHERWEY
29' 4-0 HAAS
33' 5-0 RUEFENACHT
39' 6-0 MURSAK
46' 7-0 BIEBER
Ultimo aggiornamento: 13.11.2018 22:13
Olten
LNB
6 - 2
fine
0-1
4-0
2-1
Winterthur
0-1
4-0
2-1
 
 
13'
0-1 RANOV
1-1 HOHMANN
23'
 
 
2-1 CHIRIAEV
28'
 
 
3-1 GERVAIS
29'
 
 
4-1 GROSSNIKLAUS
38'
 
 
 
 
41'
4-2 HESS
5-2 ROUILLER
54'
 
 
6-2 HORANSKY
55'
 
 
RANOV 0-1 13'
23' 1-1 HOHMANN
28' 2-1 CHIRIAEV
29' 3-1 GERVAIS
38' 4-1 GROSSNIKLAUS
HESS 4-2 41'
54' 5-2 ROUILLER
55' 6-2 HORANSKY
Ultimo aggiornamento: 13.11.2018 22:13
Zugo Academy
LNB
1 - 1
rigori
0-0
0-1
1-0
0-0
0-0
La Chaux de Fonds
0-0
0-1
1-0
0-0
0-0
 
 
30'
0-1 MIEVILLE
1-1 KLAY
49'
 
 
MIEVILLE 0-1 30'
49' 1-1 KLAY
Ultimo aggiornamento: 13.11.2018 22:13
Ticino Rockets
LNB
1 - 6
fine
1-3
0-1
0-2
Turgovia
1-3
0-1
0-2
 
 
2'
0-1 ARNOLD
1-1 KPARGHAI
6'
 
 
 
 
12'
1-2 WYDO
 
 
18'
1-3 MEROLA
 
 
28'
1-4 LOOSLI
 
 
55'
1-5 PRIMEAU
 
 
60'
1-6 HOLLENSTEIN
ARNOLD 0-1 2'
6' 1-1 KPARGHAI
WYDO 1-2 12'
MEROLA 1-3 18'
LOOSLI 1-4 28'
PRIMEAU 1-5 55'
HOLLENSTEIN 1-6 60'
Ultimo aggiornamento: 13.11.2018 22:13
GCK Lions
LNB
3 - 3
3. tempo
2-0
0-3
1-0
Langenthal
2-0
0-3
1-0
1-0 BERNI
12'
 
 
2-0 BAUSSER
15'
 
 
 
 
22'
2-1 ANDERSONS
 
 
23'
2-2 STERCHI
 
 
30'
2-3 HENAUER
3-3
58'
 
 
12' 1-0 BERNI
15' 2-0 BAUSSER
ANDERSONS 2-1 22'
STERCHI 2-2 23'
HENAUER 2-3 30'
58' 3-3
Ultimo aggiornamento: 13.11.2018 22:13
Framing machine n.2
Arte
05.05.2018 - 14:500

Le incidenze dei Nevercrew

Intervista a Christian Rebecchi del duo artistico ticinese che ha inaugurato un’esposizione alla Gca Gallery di Parigi

Periodo parigino, per i Nevercrew: dopo aver realizzato un intervento temporaneo per Le Mur, storico sito della street art francese, il duo artistico, composto dal bellinzonese Christian Rebecchi e dal luganese Pablo Togni, espone adesso alla Gca Gallery. ‘Incidence’ è il nome dell’esposizione inaugurata ieri, venerdì 4 maggio, che resterà aperta fino al 2 giugno.

Dalla strada, “luogo naturale” della street art, a una galleria, con dipinti, sculture, quadri tridimensionali. Che cosa cambia? «Per noi non è uno shock – ci racconta Christian Rebecchi –, perché a livello tecnico abbiamo sempre disegnato, realizzato sculture eccetera». La sfida, più che altro, è riuscire a esprimersi «in un formato più piccolo» e, soprattutto, senza un contesto specifico: «Se i lavori murali sono un dialogo tra noi e il luogo, le opere per una galleria mostrano il nostro percorso in modo quasi intimo». Una questione di libertà? «Sì, anche se non parlerei di libertà perché poi sembra che quando lavoriamo sulla strada non ne abbiamo: diciamo che abbiamo quel paletto in meno che è la comunicazione col luogo». C’è poi la possibilità di approfondire, di articolare il discorso: «A noi piace considerare i lavori murali come un insieme, ma oggettivamente l’immagine è una sola, o va a vedersi i lavori precedenti o la comunicazione si ferma lì; in una esposizione possiamo invece mettere più contenuti, dire più cose».

Un paletto che è anche una opportunità e, in un certo senso, pure una responsabilità, perché un’opera di street art è lì, visibile a tutti, non è “protetta” dai muri di una galleria o di un museo. «Io dico sempre che in galleria è come parlare, mentre in strada è come urlare: tutti ti sentono, è un po’ una imposizione verso chi vive in quel luogo». Per questo, prosegue Christian Rebecchi, «quando ci interfacciamo con uno spazio pubblico le riflessioni sono tante, ci teniamo a comunicare con quel luogo, con quella cultura; mentre nel caso della galleria uno sceglie di venirci a vedere quindi possiamo lasciar perdere questa responsabilità».

Incidence

Il progetto con la Gca Gallery era iniziato un paio di anni fa, spiega sempre Christian Rebecchi: «Ci è voluto un po’ per combinare, ma siamo contenti perché abbiamo avuto modo di costruire delle cose interessanti». Il titolo dell’esposizione, ‘Incidence’, «è stato volutamente scelto perché ha più significati: è l’angolo con cui la luce colpisce un oggetto, è l’influsso, il peso di un fenomeno. Detta in poche parole è l’effetto che ogni cosa ha sulle altre cose». Come da “tradizione” dei Nevercrew, le cui opere – realizzate ormai in tutto il mondo – hanno sempre affrontato «il rapporto tra l’uomo e la natura e, più in generale, tra l’uomo e tutto quello che lo circonda». Questione «di tempo, di segni, di tracce, di punti di vista».

Tags
galleria
christian rebecchi
rebecchi
christian
luogo
nevercrew
esposizione
street art
incidence
gca gallery
© Regiopress, All rights reserved